«Nella giornata di ieri – comunica Francesco Battistoni, senatore di Forza Italia, – ho presentato una interrogazione ai ministri della Salute e del Lavoro per sapere se è intenzione di questo Governo inserire il lavoro nelle fabbriche di ceramica, nell’elenco dei lavori cosiddetti usuranti.
I dati sulla silicosi a Civita Castellana sono lampanti e ci parlano di un 85% di casi rispetto a tutto il Lazio e di un 8% in relazione ai casi di tutta Italia.
Numeri importanti, di cui si deve tener conto. Per questo credo sia giusto che il Governo chiarisca se è nelle sue intenzioni concedere lo status di lavoratore usurante ai nostri operai, riconosciuto finora a quei lavori le cui mansioni pratiche sono spesso fonte di infortuni. Tra i benefici legati a questo tipo di lavori emerge quello relativo alla pensione di anzianità, che in quanto pensione per i lavori usuranti comporta particolari vantaggi nel trattamento economico e anche nello stesso conteggio dell’anzianità.
Spero che i Ministri Roberto Speranza e Nunzia Catalfo possano celermente dare seguito a questo atto di sindacato ispettivo che reputo doveroso e mi auguro serva a fare definitamente chiarezza su un tema molto importante per la nostra Provincia».