CIVITA CASTELLANA – L’amministrazione comunale di Civita Castellana informa che è stata convocata la terza commissione consiliare per discutere dell’utilizzo delle cave dismesse. Si riapre così la discussione con tutte le parti politiche sul tema della salvaguardia del territorio, che era stata già introdotta all’ultima seduta della commissione ambiente. Allo stesso tempo la commissione potrà fare il punto sul monitoraggio portato avanti dal comune sulle cave presenti nel territorio.

 

“Proseguono i lavori della Commissione ambiente per l’elaborazione di una procedura che preveda un passaggio di trasparenza e di pubblica espressione in merito alle istanze sul tema cave e ripristini – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente di Civita Castellana, Vincenza Basta – La commissione di lunedì infatti accoglierà le osservazioni presentate e proporrà una nuova versione dell’istanza. Al secondo punto all’ordine del giorno verrà affrontato il tema del monitoraggio dei siti di cava e di discarica presenti sul territorio. È volontà dell’Assessorato all’ambiente e dell’Amministrazione tutta illustrare le misure di monitoraggio sostenute fortemente in questi mesi, a partire dai controlli puntuali, alle richieste integrative e alle proposte di intervento successive”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email