CIVITA CASTELLANA – Dare spazio all’agricoltura sociale attraverso lo strumento del microcredito: questo è l’intento del progetto “La Buona Terra” promosso dal Biodistretto della via Amerina e delle Forre e al quale ha aderito il Comune di Civita Castellana. Il…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBiodistretto: a Civita Castellana presto lo sportello per il microcredito
Articolo successivoLa Sagra del Fagiolo Carne sbarca a Ferrara