VETRALLA – Libri di testo gratuiti per gli alunni delle scuole primarie e secondarie. Il Comune di Vetralla ha pubblicato il bando per la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017.

“Hanno diritto al beneficio economico – spiegano il sindaco Francesco Coppari e l’assessora alla pubblica istruzione Anna Mari Palombi – le famiglie che posseggono un reddito non superiore 10.632,93 euro, riferito all’anno 2015”.

Per ottenere la fornitura di testi i genitori dello studente, oppure lo studente se maggiorenne, dovranno presentare domanda redatta su apposito modello in distribuzione negli uffici comunali (servizi sociali). La domanda dovrà essere presentata all’ufficio protocollo del comune di Vetralla entro e non oltre il 23 gennaio 2017.

Alla domanda dovrà essere allegata la dichiarazione Isee rilasciata per l’anno 2015, la dichiarazione sostitutiva di certificazione di residenza e di frequenza resa ai sensi del d.p.r. n. 445/2000, copia del documento di identità, la documentazione a supporto delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo. Entro il 31 gennaio 2017 le richieste, in possesso dei requisiti richiesti, saranno trasmesse alla Regione Lazio.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email