VETRALLA – “Il tradizionale mercato di Vetralla, nel primo periodo di sperimentazione, ha visto lo spostamento in Via Roma su un unico lato, per consentire eventuale passaggio di ambulanze, vigili del fuoco ecc.. tranne la parte alta di Piazza Marconi, dove gli spazi più larghi, hanno consentito che le bancarelle fossero dislocate su tutta la piazza da entrambi i lati.

In vari periodi della sperimentazione, sono stati convocati sia i commercianti dei negozi fissi, i commercianti ambulanti, i cittadini, al fine di verificare l’andamento delle attività.

Questa prima fase ha vissuto delle criticità sia riguardo la viabilità che la dislocazione forse troppo dispersiva del mercato stesso.

Prima di ricorrere a un drastico spostamento dell’intero mercato in zona idonea da individuare, si è pensato a un ulteriore, imminente correttivo a quello esistente: rendere il mercato più compatto.

I correttivi strategici da mettere in atto saranno fondamentalmente tre:

a) saranno eliminati alcuni posteggi, in quanto, secondo le leggi vigenti , alcuni ambulanti che non hanno partecipato al mercato per 16 volte consecutive, senza giusta motivazione, dopo un periodo di avvisi ed eventuali controdeduzioni, dovranno riconsegnare la licenza. Al momento sono state avviate le procedure di revoca per n. 5 ambulanti;

b) la lunghezza dei posteggi di misura 10,00 metri saranno ridotti a 9,00 metri;

c) i banchi saranno posti dall’immediato imbocco di Via Roma dalla parte sinistra a scendere nella direzione di P.zza della Rocca, fermo restando che 4/5 postazioni mobili(venditori con banco mobile più piccolo degli altri che vendono pesce, salumi, formaggi ecc…) saranno collocati nella parte destra sui marciapiedi, nelle zone più larghe, in modo che non siano di disturbo ai commercianti fissi e alle banche.

In questo modo l’amministrazione intende conciliare quanto più possibile le esigenze dei commercianti fissi, ambulanti, cittadini e questa soluzione, nell’idea progettuale, dovrebbe consentire il raggruppamento del mercato in modo da migliorarne la fruibilità, oltre a migliorare la viabilità, mantenendolo comunque nella postazione tradizionale”.

Amministrazione comunale Vetralla

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email