Si è svolta giovedì alle ore 10 su piattaforma elettronica la seduta della prima commissione consiliare “Affari generali” della provincia di Viterbo.

Alla riunione convocata dal Presidente della Commissione Alessandro Romoli oltre ai consiglieri membri ed al presidente della Provincia Pietro Nocchi ha partecipato il  Dott. Adriano Marini direttore dell’UPI Lazio (unione province italiane) il quale ha apprezzato la volontà espressa in sede dibattimentale di riorganizzare ed adeguare gli attuali testi normativi,  fondamentali per il funzionamento dell’Ente, alla legge 56 del 2014 (legge Del Rio).

“Dal prossimo giovedì  inizieremo ad esaminare il regolamento disciplinante il Consiglio Provinciale e l’assemblea dei Sindaci, modificato l’ultima volta nel lontano 2005 con una organizzazione istituzionale completamente diversa”  dichiara Romoli.

“La commissione sarà convocata ogni giovedì alle 10 e 30. Lavoreremo per adeguare il testo articolo per articolo e ci avvarremo anche della disponibilità manifestata dall’UPI  al fine di comporre ed approvare un provvedimento condiviso che fissi  unanimemente le regole di funzionamento del  Consiglio Provinciale, dell’assemblea dei Sindaci sulla scorta dell’attuale assetto normativo”.