La macchina dello sport di cittadinanza si rimette in moto. Dopo quasi quattro mesi di chiusura delle attività, a causa della pandemia mondiale dovuta alla diffusione del Covid-19, in questa fase di ripartenza anche lo sport per tutti torna protagonista…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTuscania, dopo le 22,00 vietato consumare bevande alimentari in bottiglie e recipienti di vetro o metallo
Articolo successivoViterbo, l’Università della Tuscia cresce nella maggior parte dei più importanti indicatori