CIVITA CASTELLANA – “Il circolo Enrico Minio del Partito della Rifondazione Comunista di Civita Castellana esprime la propria vicinanza e la propria solidarietà agli operai delle ceramica Flaminia colpiti dai licenziamenti messi in atto dall’azienda.

 

Per questo si schiera al loro fianco e al fianco dei sindacati nella lotta per il diritto al lavoro. Non riusciamo proprio a concepire come a Civita Castellana un tema così importante come il lavoro venga abbandonato dalle istituzioni a tutti i livelli e per questo chiediamo,come ormai sollecitiamo da tempo, che venga rilanciato il dibattito sullo stato di salute del distretto industriale affinché le parti sociali e i cittadini vengano correttamente informati su quali azioni è necessario intraprendere (e se si ha davvero l’intenzione di farlo) per salvaguardare l’occupazione, i diritti dei lavoratori in particolar modo quello alla salute, e favorire lo sviluppo futuro del territorio”.

 

Circolo E. Minio
Partito della Rifondazione Comunista – Civita Castellana

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email