“Sono in arrivo circa 15 milioni di euro nella Provincia di Viterbo per sostenere i piani di Azione presentati dai GAL (Gruppi di Azione Locale) e approvati dalla Regione Lazio”.

Lo hanno annunciato il capogruppo di Fratelli d’Italia Daniele Sabatini e il presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente della Regione Lazio Valentina Paterna: “Grazie alla straordinaria capacità di aggregazione che si è manifestata sui territori attraverso i Gal e che abbiamo cercato di favorire il più possibile – aggiungono – sono stati presentati progetti di sviluppo rurale di grande qualità  che hanno passato il vaglio della direzione regionale. Grazie inoltre all’ottimo lavoro dll’assessore all’Agricoltura Giancarlo Righini e degli uffici regionali sono stati reperiti ulteriori 3 milioni di euro in aggiunta ai 73 già stanziati con il bando, che hanno permesso di garantire la copertura finanziaria a tutte le 16 strategie di sviluppo presentate nel Lazio. Bando che rispetto al passato ha introdotto novità ed elementi innovativi che sono stati determinanti nel favorire la massima partecipazione.  Anche i Gal della nostra provincia hanno visto finanziate le proprie azioni: quelle del Gal Tuscia con oltre 6 milioni di euro; quelle del Gal Agrofalisco e Valle del Tevere con oltre 4 milioni; e quelle del Gal Etrusco Cimino con quasi 4 milioni e di euro. Un grazie va senz’altro rivolto alle amministrazioni locali che sono riuscite a predisporre progetti di grande valore che consentiranno lo sviluppo di concrete azioni in favore dei territori, del rilancio economico e dell’occupazione. L’unione fa la forza, e il risultato ottenuto ne è la dimostrazione” concludono Sabatini e Paterna.