Enrico Panunzi

REGIONE – “Via libera oggi dalla Sesta commissione della Regione Lazio alla revisione delle agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico locale. Le nuove misure, che saranno rivolte ad un numero di cittadini molto più elevato rispetto al passato, invitano all’utilizzo del trasporto locale anche chi fino a ieri non poteva avere accesso ad alcuna agevolazione.

 

Le riduzioni tariffarie, riservate prima agli under 30 con reddito Isee fino a 20mila euro, sono ora rivolte a tutti i cittadini del Lazio con reddito Isee fino a 23mila euro: l’agevolazione è pari al 30 %, alla quale si somma un ulteriore 20% per le categorie con maggiori difficoltà socio economiche (come ad esempio la sussistenza di handicap gravi a carico del beneficiario o di componenti il nucleo familiare). Oltre ad aumentare il numero di cittadini agevolati, c’è più chiarezza il che vuol dire maggiore possibilità di accesso e per le famiglie che vivono un disagio si tratta di un incentivo all’utilizzo del trasporto pubblico. Ciò consentirà un risparmio su tutte le linee e un aumento di treni e autobus e investimenti per migliorare le infrastrutture.

 

Sono inoltre prorogati di due mesi i criteri vigenti e gli abbonamenti agevolati in scadenza a marzo saranno prorogati fino al 31 marzo. Ad aprile, recependo l’orientamento espresso dal Consiglio regionale, entreranno in vigore le nuove agevolazioni tariffarie. Si tratta di una notizia molto positiva per i cittadini del Lazio, ringrazio l’assessore Michele Civita e la struttura dell’assessorato”.

 

Enrico Panunzi (foto), Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook