BOLSENA – “L’Amministrazione comunale sembra proseguire in un immobilismo che ormai sembra irreversibile. Su tutti i fronti di maggior rilievo, infatti, tardano ad arrivare risposte e proposte alla cittadinanza.

Il problema dei rifiuti è sempre più attuale, con intere isole ecologiche completamente distrutte o ridotte a vere e proprie discariche, come si può vedere dalla foto odierna dell’isola ecologica di via 4 novembre.

Ugualmente sulla questione dell’illuminazione pubblica il passaggio ad un sistema di gestione diretta del comune non sembra aver sortito miglioramenti; basta, infatti, farsi un giro la sera per la nostra cittadina per vedere come sempre più spesso intere serie di lampioni siano spenti, con evidenti problemi per la sicurezza.

Anche sul versante della protezione della cittadinanza, che le emergenze di questi tragici giorni rendono di stretta attualità, si vede come non esista un sistema di informazione rapida tramite social oppure non siano adottati esempi di comunicazioni di pubblica utilità via sms già esistenti in comuni vicini.

Oltre a ciò, i cittadini non sono minimamente a conoscenza del piano di protezione civile che pure dovrebbe esistere ma che senza una corretta comunicazione rimane semplicemente l’ennesimo pezzo di carta.

Ci auguriamo che l’Amministrazione si svegli da questo torpore e decida di prendere sul serio queste ed altre istanze che continuamente ci arrivano dalla cittadinanza”.

Gruppo consiliare di Opposizione “Unione di Forze in Comune per Bolsena”