Nuovi importanti provvedimenti, a Vasanello, nell’ottica della tutela e salvaguardia del patrimonio ambientale.

Ha avuto inizio, in questi giorni,  il censimento e la verifica delle condizioni fitopatologiche e di stabilità del patrimonio arboreo urbano dell’intero territorio comunale.

Si tratta dell’applicazione pratica di uno studio, realizzato in conformità ai più recenti criteri ambientali, finalizzato ad ottimizzare  il servizio di gestione del verde pubblico.

“Con questo strumento – ha dichiarato l’assessore al Verde Pubblico Ilaria Tranfa,  il Comune d’ora in poi potrà gestire gli alberi in modo tecnicamente razionale, pianificarne il rinnovo e l’integrazione oltre che ottimizzare le spese destinate alla manutenzione e agevolare l’esecuzione degli interventi.

Prosegue dunque, con l’introduzione di tale significativa novità, il percorso avviato da tempo per la tutela del patrimonio urbano in ogni sua espressione: dal contrasto all’abbandono di rifiuti, alla salvaguardia del decoro fino alla particolare attenzione al verde pubblico, ulteriormente rafforzata con l’applicazione di quest’ultimo strumento”.