ACQUAPENDENTE – La Parrocchia del Santo Sepolcro di Acquapendente ha ufficialmente presentato il programma della Settimana Santa. “In questo anno Giubilare interamente dedicato all’850° anniversario del Miracolo della Madonna del Fiore”, sottolinea il Parroco Don Enrico Castauro, “gli eventi avranno un carattere del tutto speciale.

 

Perché ruoteranno attorno ad una sorta di vero e proprio itinerario alla conoscenza dell’Uomo della Sindone. Aquesiani e turisti potranno infatti visitare dalle ore 09.30 alle ore 12.00 e dalle 15.30 alle ore 18.30 la mostra sulla Sindone ospitata dalla Chiesa di Sant’Agostino e realizzata dalla Commissione Diocesana per la Sindone con il contributo del Centro Internazionale si Sindonologia di Torino. Nello stesso orario, presso la Chiesa di Santo Stefano, avverrà l’ostensione della riproduzione a dimensione reale del Sacro Telo”. Il programma della Settimana Santa avverrà Domenica 20 con la celebrazione delle Sante Messe per festeggiare “Le Palme”. Mercoledì 23 alle ore 21.15 Via Crucis lungo la Salita dei Cappuccini. Giovedì 24 alle ore 21.00 Santa Messa in Coena Domini presso la Basilica Concattedrale del Santo Sepolcro. A partire dalle ore 17.00 e fino alle ore 23.00, possibilità di visitare i popolarmente detti “Sepolcri” (altari adornati a Festa in onore di Gesù presente nell’Eucarestia).

 

Venerdì 25 presso la Basilica Concattedrale del Santo Sepolcro, Passione e morte del Signore con a seguire processione con l’immagine del Cristo Morto e della Madonna Addolorata, dal Duomo fino a Santo Stefano. Sabato 26 presso la Chiesa di Santo Stefano dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 confessioni e tradizionali benedizione delle uova. Alle ore 22.00, solenne vegli pasquale e Santa Messa della Risurrezione (Basilica Concattedrale del Santo Sepolcro). Domenica 27, infine, Pasqua di Resurrezione con Sante Messe.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email