VITERBO – C’è ancora qualche giorno per partecipare a Campogiovani 2015, il progetto promosso dal Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, in collaborazione con la Marina Militare italiana, il Comando generale del Corpo della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera e l’associazione italiana della Croce Rossa.

 

Il Comune di Viterbo ricorda che l’iniziativa Campogiovani è destinata a ragazzi e ragazze residenti in Italia, di età compresa tra i 14 e i 22 anni compiuti alla data di compilazione della domanda, frequentanti istituti superiori o iscritti ai primi anni del ciclo universitario. La graduatoria di coloro che potranno prendere parte ai campi estivi si formerà in base a criteri di merito scolastico. I corsi sono tutti gratuiti e hanno una durata minima settimanale.

 

Nello specifico, si tratta di 5 corsi velici estivi della durata di dieci giorni, rivolti a 300 giovani nati negli anni 1998-1999-2000, che si svolgeranno presso l’Accademia Navale di Livorno, la Scuola Sottufficiali di La Maddalena e la Scuola Navale M. Morosini di Venezia. La versione integrale del bando è consultabile sui siti www.gioventu.gov.it, www.campogiovani.it, e sul sito istituzionale della Marina Militare www.marina.difesa.it. Previsti inoltre 38 corsi residenziali della durata di 7 giorni, rivolti a 825 giovani di età compresa tra i 14 e i 20 anni. L’obiettivo è quello di far avvicinare i giovani alle tematiche dell’educazione e della salute, alla pace, al servizio verso la propria comunità – anche durante le fasi di un’emergenza – e alla cooperazione internazionale. La versione integrale del bando è consultabile sui siti www.gioventu.gov.it, www.campogiovani.it, e sul sito istituzionale della Croce Rossa Italiana www.cri.it.

 

Per entrambi i bandi, il termine ultimo per presentare la domanda è fissato per il prossimo lunedì 8 giugno. Sui siti già menzionati sono riportate tutte le indicazioni per la presentazione della documentazione.

Commenta con il tuo account Facebook