VITERBO – Domenica 28 maggio 2017 è il giorno dell’inaugurazione ufficiale del Bosco esoterico e letterario del Montecchio (nei dintorni della deliziosa cittadina di Bagnaia/VT).

Nel pomeriggio – sempre a Bagnaia – si è svolta la cerimonia di premiazione dei racconti vincitori della quarta edizione del PREMIO LETTERARIO “LE STREGHE DI MONTECCHIO” e si é dato il via ufficiale alla quinta edizione.

La cerimonia è iniziata alle 9.30 alle falde Montecchio con il taglio del nastro da parte della autorità comunali, preceduto e seguito dall’esibizione delle ragazze della Scuola di Danza Free Dance (insegnante Claudia Tassi); in abiti “da strega” hanno danzato Eleonora Serafini, Maria Claudia Pitzalis, Laura Musteata, Paola Herciu, Sargeni Valeria, Elisa Marignoli.

E’ seguito poi il vero e proprio itinerario iniziatico di primavera fino alla Piana Sacra (400 m slm circa). In vetta, altra esibizione di danza. Il cammino è stato guidato da Pier Isa della Rupe, nelle varie tappe più significativi del Montecchio legati alle cosiddette Figlie della Luna. Leonardo de Sanctis (Fefè Editore) ha letto brani dai libri Le Streghe di Montecchio e da Il Masso della Fertilità.