Nel pomeriggio del 5 giugno 2019, nel corso di servizi predisposti per il controllo del territorio, i militari della Stazione di Orte procedevano all’arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un italiano del 96.

L’uomo, che si aggirava nei pressi della stazione ferroviaria di Orte, alla vista dei Carabinieri assumeva un atteggiamento che insospettiva i militari. Sottoposto a controllo, a seguito di perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di circa 50gr di sostanza stupefacente tipo hashish. Successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire nell’abitazione tre piante di cannabis, 39 semi di canapa indiana e l’attrezzatura necessaria per la produzione della stessa sostanza.

Arresto convalidato ieri, presso il Tribunale della Repubblica di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook