TUSCANIA – Il Comune di Piansano e quello di Tuscania, insieme all’associazione Crescere con Lode onlus e a completamento del progetto a favore del Soccorso Alpino di Amatrice, organizzano la Giornata dell’Amicizia per domenica 12 febbraio 2017.

Per l’occasione saranno ospiti i componenti del Soccorso Alpino e della Casa delle Donne di Amatrice, che riceveranno un defibrillatore e un generatore elettrico, acquistati tramite l’iniziativa di solidarietà.

La giornata si suddivide tra Piansano e Tuscania. Al mattino, alle ore 10.30, è previsto l’arrivo degli ospiti a Piansano e l’incontro con la comunità, le istituzioni, le associazioni, culminante con la messa celebrata dal parroco Don Andrea Mareschi. Alle 11.30 in Piazza del Mercato i giovani casari piansanesi si esibiranno in una dimostrazione di produzione del formaggio. Al termine, verso le ore 12, aperitivo per tutti offerto dal Bar Centrale.

Il gruppo si sposterà poi a Tuscania per incontrare la comunità locale, partecipare al pranzo di beneficenza a favore del progetto stesso e l’incontro pomeridiano con istituzioni e associazioni, presso il palazzo comunale, dove avverrà la consegna del defibrillatore e del generatore elettrico. A conclusione, visita al centro storico di
Tuscania, ricostruito dopo il terremoto del 1971.

“Una giornata di amicizia e solidarietà – commenta il sindaco di Piansano, Andrea Di Virginio – in cui portiamo a compimento un importante progetto di sostegno alla popolazione di Amatrice messa in ginocchio dal terremoto. Soltanto attraverso la collaborazione tra istituzioni e tra istituzioni e cittadini è possibile realizzare progetti concreti per aiutare chi è in difficoltà”.

Commenta con il tuo account Facebook