VETRALLA – “Questa mattina il Sindaco Francesco Coppari ha firmato la revoca dell’ordinanza n. 116/13 del 03/12/2013 in merito alla non potabilità dell’acqua.

“E’ una grande conquista per il nostro comune, soprattutto perchè sono trascorsi molti anni prima di riuscire a raggiungere questo risultato” asserisce l’assessore all’ambiente Enrico Pasquinelli, il quale, all’indomani dell’insediamento del 6 giugno 2016,ha iniziato un immediato percorso di interazione e sinergia tra Talete, Asl, Regione e uffici comunali, al fine di ottenere il risultato tanto atteso per un bene così prezioso, che per troppi anni aveva comportato notevoli disagi per i cittadini.

“E’ stato un lavoro di squadra” continua l’assessore, “in cui sono state attivate tutte le competenze necessarie con un impegno costante, che ha visto non pochi ostacoli, ma che alla fine ha riportato il bene più prezioso che abbiamo alle condizioni di normalità”.

“Gli organi competenti si sono positivamente meravigliati per la complessità della nostra rete idrica con 7 dearsenificatori”.

Nello specifico un particolare ringraziamento alla Talete che ha effettuato moltissimi interventi sui dearsenificatori ,agli uffici comunali di competenza, alla Asl che ha dato parere favorevole definitivo.

Alla Talete inoltre, il compito di garantire il regolare funzionamento e manutenzione degli impianti e di garantire costantemente l’erogazione di acqua dal pubblico acquedotto in base ai parametri stabiliti per legge.

Grande la soddisfazione di tutta la Giunta Coppari e questo è solo uno dei tantissimi obiettivi prefissati dalla nuova amministrazione. https://www.comune.vetralla.vt.gov.it/16016“.

Amministrazione comunale di Vetralla