VITERBO – C’è un vocabolo che ormai si è diffuso nel linguaggio e nella comunicazione quotidiana e di converso nella politica di oggi, che è il termine “ populista”, che fa il paio con “antipolitica” oppure “antisistema”. Ha correntemente…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteCentro di Formazione Professionale di Civita Castellana, Mazzola: “L’obiettivo è riconsegnare la struttura in tempi brevi”
Articolo successivoBassano Romano torna nel Seicento