Massimo Bambini, sindaco di San Lorenzo Nuovo

SAN LORENZO NUOVO – In queste ore l’Amministrazione Comunale sta provvedendo all’installazione di cestini per la raccolta delle deiezioni canine.

L’intervento è mirato a contrastare la cattiva abitudine di alcuni cittadini che abbandonano su strade e marciapiedi le deiezioni dei propri animali, legittimando, sovente, tale atteggiamento proprio con la mancanza di cestini utili alla raccolta.

“Non è solo un dovere civico, ma è rispetto per gli altri e per se stessi” – commenta il sindaco Massimo Bambini – “A seguito delle numerose richieste giunte da parte dei cittadini l’Amministrazione si è attivata affinché venissero installati i cestini. L’azione messa in campo ha l’obiettivo di salvaguardare il decoro urbano e l’igiene di San Lorenzo Nuovo, facilitando ai cittadini il processo di raccolta. In questa prima fase sono stati individuati i punti ritenuti più critici in relazione alla problematica; chiediamo, pertanto, ai cittadini la massima collaborazione nel raggiungere il cestino più vicino evitando di lasciare abbandonati per strada, nei parchi e nei marciapiedi le deiezioni dei loro cani”.

Consapevoli del fatto che sicuramente il problema non potrà essere risolto unicamente attraverso questa misura preventiva, verranno effettuati maggiori controlli da parte della Polizia Locale in merito alla specifica ordinanza nr 50 del 06-10-2014 che prevede il possesso obbligatorio da parte dei proprietari di animali del materiale occorrente alla raccolta delle deiezioni.

“Confido nell’amore di tutti i San Lorenzani per il Comune e per il suo decoro e mi auguro che questa prima fase porti i risultati attesi; ognuno di noi desidera vivere in un paese ancor più pulito e bello; con la giusta educazione e buona volontà riusciremo, insieme, a raggiungere questo traguardo.” chiosa il Consigliere Catalano che, insieme agli Uffici Comunali preposti, si è impegnato nel seguire e condurre questa iniziativa.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email