barberini

ACQUAPENDENTE – Appuntamento al Museo Civico di Zoologia per la presentazione del libro “Il mio primo grande libro sugli PTEROSAURI” di Francesco Barberini, insignito recentemente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Alfiere della Repubblica perché, insieme ad altre giovani italiane e italiani, si è distinto nel campo della cultura e della solidarietà.

L’evento è organizzato in collaborazione con il WWF Italia e promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Il libro è la prima pubblicazione divulgativa completa in Italia sui rettili volanti che, assieme ai dinosauri, hanno dominato la terra per milioni di anni. Alla luce delle ultime scoperte è ricostruita l’evoluzione, la vita e la scomparsa di questi magnifici animali del passato attraverso dati scientifici spiegati in maniera semplice ma professionale da Francesco. Il libro è arricchito da 150 schede dei principali generi di Pterosauri con elaborate ricostruzioni scientifiche. La prefazione è di Donatella Bianchi, giornalista e conduttrice televisiva e Presidente del WWF, la presentazione è di Gianfranco Bologna, Direttore Scientifico del WWF e l’introduzione è del Paleontologo Simone Maganuco. Il disegno di copertina è di Fulco Pratesi. Il libro è consigliato dal WWF.
Alla serata parteciperanno, oltre al direttore del Museo Bruno Cignini, il Direttore Scientifico del WWF Gianfranco Bologna, la curatrice delle elaborazioni grafiche del libro Germana Della Rocca, per la Casa Editrice Stampa Alternativa Lorena Crescimbeni e il curatore della collana Ecoalfabeto Edgar Meyer.

Francesco Barberini, nato nel 2007, è già da anni un aspirante ornitologo. Esperto di avifauna italiana e internazionale, ha realizzato diversi video sugli uccelli per conto di varie istituzioni, del WWF e della LIPU. Gira l’Italia per presentare la sua personale conferenza dal titolo “Gli uccelli: i dinosauri di oggi” e per condividere la sua passione. A 9 anni ha esordito con “Il mio primo grande libro sugli uccelli” (Stampa Alternativa, 2017). Il 12 marzo 2018 il Capo dello Stato Sergio Mattarella lo ha nominato “Alfiere della Repubblica” per il suo impegno scientifico/ambientale. Il suo sito è www.aspiranteornitologo.it

Ingresso libero, fino a esaurimento posti.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email