INIZIATIVA REALIZZATA DALL’UNITÀ OPERATIVA DI PEDIATRIA DELL’OSPEDALE VITERBESE

Sabato 6 maggio, a partire dalle ore 9, presso la sala Benedetti di Palazzo Gentili a Viterbo si svolgerà la seconda edizione dell’iniziativa “Pediatri e neonatologi nella città dei papi”, quest’anno incentrata sul tema “Le specialità pediatriche presso l’ospedale Belcolle”.

L’Iniziativa è organizzata dall’unità operativa di Pediatria e neonatologia dell’ospedale viterbese, diretta da Giorgio Bracaglia, con il patrocinio delle più importanti società scientifiche italiane pediatriche e neonatologiche, della Asl, del Comune e della Provincia di Viterbo.

“Si tratta di un’importante giornata di aggiornamento professionale – spiega Giorgio Bracaglia – rivolta ai medici, agli infermieri, agli psicologi, agli assistenti sociali e agli educatori professionali. I temi della giornata spaziano, infatti, dal sostegno alla genitorialità,  che sarà trattato dal past president della Società italiana di pediatria Alberto Villani, alla Disforia di genere nei suoi diversi aspetti, fino all’aspetto giuridico e a quello psicologico, trattati rispettivamente dall’avvocato Cesare Costa e dalla psicologa Valentina Selbman”.

Giorgio Bracaglia, veterano di questo genere di incontri formativi, ha voluto accostare tematiche di questo tenore, come del resto è anche il maltrattamento in età infantile, a tematiche strettamente neonatologiche e di specialistica pediatrica.

Il coinvolgimento di professionisti di diversi ospedali, università e istituti a carattere scientifico – conclude Bracaglia – sarà anche una utile occasione di promozione turistica della nostra città. Per questa motivazione abbiamo voluto inserire in apertura di programma un doppio omaggio a Viterbo, invitando sia l’assessore allo Sviluppo economico e turismo, Silvio Franco, sia il presidente del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa, Massimo Mecarini”.