VITERBO – “Pochi giorni fa e’ arrivata la notizia ufficiale, il Dott. Vincenzo Bruni dal primo di settembre lascerà l’Ospedale Belcolle per assumere un prestigioso incarico nell’ambito della Chirurgia dell’Obesita’ presso il Policlinico Universitario Campus Biomedico di Roma.

“Siamo profondamente colpiti da questa decisione”commentano dispiaciuti i mille membri del Gruppo Obesita’ Viterbo Ospedale Belcolle, gruppo di autosostegno fondato liberamente il 28 agosto 2014 su Facebook per accogliere e dare supporto ai pazienti del Dott. Bruni nel delicato percorso pre e post intervento bariatrico per l’obesita’.

Mentre ne divulgano la notizia, il gruppo sottolinea la sofferta decisione presa dal loro “Angelo dal camice bianco”, cosi’ affettuosamente soprannominato dai suoi pazienti, una travagliata decisione per chi come lui ha dato anima e cuore ad un reparto divenuto in pochi anni il fiore all’occhiello dell’Ospedale Belcolle, una preziosa risorsa quella del Dott. Bruni tramutatasi in una grande perdita per Viterbo.

“Grazie Dott. Bruni” esprime a nome di tutti con profonda commozione e gratitudine Patrizia, una delle amministratrici del Gruppo Obesita’ Viterbo Ospedale Belcolle, nel quale il dottor Bruni ha sempre partecipato attivamente“Grazie per l’eccellente servizio dato ai pazienti che si sono rivolti a lei per cambiare le condizioni della loro vita e grazie anche al suo team specializzato che l’ha affiancata in questi anni con dedizione. Lascia un vuoto incolmabile nei nostri cuori ma al tempo stesso lascia le sue impronte nel reparto Grandi Obesi di Viterbo. Altri dottori la sostituiranno, ma per quanto ci riguarda non saranno lei, caro Dottore, e anche se faranno degli ottimi lavori non avranno il sole dei suoi occhi e la serenita’ che trasmette dalle sue labbra. Il nostro gruppo di auto sostegno continuera’ a supportarla e non escludiamo che molti dei futuri pazienti decideranno di seguirla nella nuova realta’ che andra’ a dirigere. Egoisticamente le diremmo di restare qui a Viterbo, nonostante tutto, ma purtroppo ha gia’ ponderato la sua scelta migliore e imboccato la via di una nuova sfida.

Noi oggi non le diremo addio, ma un affettuoso e riconoscente ARRIVEDERCI ANGELO NOSTRO e in bocca al lupo!!”