Con lettera aperta la Segreteria Provinciale Nursind intende «risaltare quanto accade ormai da un tempo indefinito presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Andosilla di Civita Castellana. E’ stato più volte segnalato alla Direzione strategica, sia a mezzo di note scritte che…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteConfartigianato: “Norveo Fedeli caduto sul lavoro, un giorno di grande dolore per la nostra città”
Articolo successivo“Il minotauro, una storia tra sogno e fiducia, per osare a disegnare un futuro”, laboratorio teatrale integrato U.O.C. Tsmree Asl ed Eta Beta