VITERBO – Favorire una globale presa in carico del paziente affetto dalla sclerosi multipla, in tutte le sue fasi e per tutti i livelli di gravità con cui si manifesta, attraverso la continuità assistenziale tra ospedale e territorio e…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteSuccesso per la raccolta fondi organizzata dalla Croce Rossa
Articolo successivoUtilizzo fraudolento di carta di credito, denunciati in quattro per truffa ad un bar