VITERBO – Appalti, in tema di formazione continua CNA Sostenibile pensa a tutti: imprenditori e personale tecnico/amministrativo. Sono due i corsi in fase di svolgimento, che coinvolgono 15 titolari di azienda e 14 dipendenti. Ai primi è rivolto il corso “Il nuovo Codice degli appalti: normativa e strumenti operativi”, ai secondi quello su “Esperto in gare, appalti e contratti: il decreto legislativo 50/2016”.

I corsi presentano alcuni aspetti in comune. Entrambi hanno una durata di 48 ore, sono gratuiti e cofinanziati dalla Regione Lazio e dal Fondo Sociale Europeo. Ci si avvale del supporto specialistico di una società di legali, altamente qualificata in ambito di gare d’appalto e gestione delle commesse, e delle competenze della CNA di Viterbo e Civitavecchia. Il percorso formativo è suddiviso, nei due casi, in otto moduli, che toccano tutte le fasi degli appalti: dai requisiti per l’ammissione alla gara ai criteri di aggiudicazione, fino al contenzioso.

“Attraverso questi due corsi – dice Luana Melaragni, responsabile di CNA Sostenibile – riusciamo a garantire tanto ai datori di lavoro, quanto al personale una formazione sul tema a 360 gradi, andando a toccare tutti gli aspetti che riguardano gli appalti. Un approfondimento importante, grazie anche ad interventi qualificati, che consentirà di muoversi più agevolmente in un settore delicato e fondamentale come questo”.

Nello specifico, quello che riguarda il decreto 50/2016 è rivolto ai 14 dipendenti impiegati tecnici/amministrativi delle 12 aziende coinvolte che operano attraverso commesse pubbliche e private, gestendo internamente tutte le fasi produttive. Vengono dunque fornite non solo le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per partecipare alle gare di appalto pubbliche, ma sono approfonditi anche gli aspetti strategici che aumentano le possibilità di aggiudicarsele.

Il corso sul nuovo Codice, invece, parla direttamente agli imprenditori. Lo scopo è quello di rafforzarne le competenze per arrivare a più obiettivi: innalzare la competitività aziendale, evitare il rischio di marginalizzazione, consolidare i mercati acquisiti e affrontare le sfide di nuovi segmenti, migliorare il livello qualitativo del processo di progettazione e gestione degli appalti, valorizzare le risorse disponibili e qualificare il capitale umano, difendere le posizioni lavorative e programmare promozioni di carriera.

Info: Area Formazione di CNA Sostenibile, telefono 0761.1768301 – 1768308. corsi gratuiti@cnasostenibile.it.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email