Scaduto il 15 Aprile alle ore 23:59 il termine per presentare i racconti alla prima edizione del Premio Letterario Nazionale Città di Viterbo TUSCIA LIBRIS.

Il premio e il salone del libro, ospitati alla Sala Anselmi, sono parte della IV edizione dell’evento “La Via degli Artisti” originariamente prevista per il 1 e 2 Giugno 2020 a Viterbo, in via Saffi.

Per il perdurare del periodo più cruento della nostra vita, il premio, come molte altre iniziative, accetta la sfida di “normalità al tempo del corona virus” e passa online mantenendo date e scadenze sperando di portare un piccolo spiraglio di gioia: l’elenco dei finalisti sarà pubblicato entro il 15 maggio 2020 sulla pagina Facebook de “La Via degli Artisti” e su quella del premio “TUSCIA LIBRIS” oltre che sul sito www.concorsiletterari.net ed i finalisti saranno informati con una mail.

La proclamazione dei vincitori si terrà martedì 2 giugno alle ore 16,00 sulla piattaforma ebMeeting, indicata dal nome tuscialibris, messa a disposizione dalla Open Solutions di Viterbo.

La pluripremiata scrittrice Roberta Mezzabarba, attivissima presidentessa del premio letterario, dirige anche gli impegni della giuria qualificata che, ormai da settimane, prosegue i lavori con passione ed enorme soddisfazione. Con un bellissimo tocco di orgoglio la presidentessa è lusingata dalla qualità altissima dei lavori e afferma: “Quello che ci ha riempito d’orgoglio è stato vedere giovani e meno giovani impegnarsi a ricordarci che le storie, le leggende e gli ambienti naturali della Tuscia sono tante e meravigliose.”

I racconti sono arrivati da tutta Italia, ed anche dal resto del mondo (Polonia, Romania, Emirati Arabi): il 60% sono pervenuti dalla Tuscia, il 14 % dal Lazio, il 24% dal resto d’Italia e il 2% dal resto del Mondo.

Le penne femminili sono il 62% mentre quelle maschili sono il 38%, il più piccolo partecipante ha 11 anni ed il più grande ne ha 75.