VITERBO – Venerdi 9 ottobre alle ore 19,00 presso lo spazio di Palazzo Chigi 11 a Viterbo,sarà inaugurata la personale dell’artista Nadia Latilla.

 

L’artista ha frequentato a Viterbo i primi studi artistici con numerose e esperienze nel campo espositivo.

 

L’opera di Nadia Latilla è strutturata “ in un sol getto” delineato con disinvoltura dall’artista che riesce a dominare il soggetto per renderlo testo scritto, filosofia di vita e rimando allegorico.

 

La forma che appare sul quadro, potrebbe trarci in inganno perché rimanda a qualcosa in odore di anatomia, invece, il segno è solo simbolo magico.

 

Il tratto è delicato, mai stridente e giunge ai nostri occhi come modello che rompe e prorompe il ritmo e diventa poema plastico.

 

Nel lavoro della Latilla non possiamo parlare di astratto o figurativo perché il confine è rotto dalla severa sacralità della semplicità formale.

 

Il segno sottile, che si snoda filato e leggero con singolare purezza, diventa eleganza ma anche creazione di un testo, quello delle linee rette della vita, l’artista suggerisce più che descrivere, sintetizza più che analizza.

 

Nel vedere le sue opere, si percepisce il suono di un flauto pastorale, che evoca con le sue modulate cadenze, tutto un mondo nostalgico ideale.

 

Cosi le opere di Nadia Latilla superano la realtà minuta del modello, innalzandolo in un mondo diverso e superiore, dove donne nutrite d’uno strano languore hanno corpi di virginea purezza.

 

La mostra, patrocinata dall’assessorato alla cultura del Comune di Viterbo proseguirà fino al 19 di Ottobre in contemporanea presso il rinnovato schow room “Ethos” in via Ricci a Viterbo.

 

Il curatore Silvio Merlani continua il ciclo 12 mesi x 12 artisti, mettendo a disposizione lo spazio per nuovi appuntamenti ad artisti che intendono esporre le proprie opere.

 

La mostra rimarrà aperta tutti i giorni dalle 10,30 -12,30 e dalle 16,00-19,30

 

Galleria Chigi Via Chigi 11 Viterbo tel-fax 0761- 300035- 327 4404226 info@galleriachigi.it

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email