SUTRI – Si inaugura il primo maggio a Sutri e resterà aperta fino al 16 la mostra “Parole nello specchio”, di Francesca Mazzone, ospitata al “Save the Mill”, tra le vecchie pareti della Cantina del Drago, dimora storica e oggi jazz club e location per eventi. Dopo il vernissage, previsto alle ore 19, in programma il concerto del Duo Niglos formato da Fiore Benigni all’organetto diatonico e Fabio Porroni al violino. Questi gli orari della mostra: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 16,30 alle 19,30, venerdì e sabato dalle 12 fino alla chiusura del locale. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al 328 43 92 510 (Francesca Mazzone) o al 328 74 83 361 (Luca Mancinelli).

 

Francesca Mazzone, ingegnere edile-architetto laureata a L’Aquila, testimone dei compromessi socio-politici del terremoto abruzzese del 2008, è performer teatrale presso il Gruppo Roccaltia Musica Teatro di Chia. Attenta narrative-painting, portavoce della crisi italiana contemporanea, è amante dell’arte e cerca di tesserne i legami con la scienza e la tecnologia mettendo a nudo i limiti della rete informatizzata. Dice del suo lavoro: “L’ architettura non ha un corpo in carne ed ossa, lo spazio non ne è il respiro e le parole che lo occupano sono quelle di un ordinatore la cui memoria si richiama nell’atto creativo, esse pertanto non costruiscono la logica di un discorso. Vero è l’operatore non il segno”.

Commenta con il tuo account Facebook