VITERBO – L’Ufficio Turistico di Viterbo (gestione PromoTuscia Viaggi e Congressi), inaugura un ciclo di “visite guidate insolite” alla scoperta dei tesori di Viterbo e dintorni. PromoTuscia proporrà percorsi inusuali e caratteristici, dando vita ad itinerari che consentiranno al visitatore di guardare alla storia della città secondo prospettive e punti di vista poco comuni. Altrettanto singolari saranno i racconti delle nostre guide, caratterizzati dalla narrazione di aneddoti e leggende, che arricchiscono le “versioni ufficiali” di particolari curiosi e divertenti.

 

Inizieremo il 21 novembre con la Visita alle numerose Fontane che adornano strade e piazze. Attraverso la storia dal Medioevo al Rinascimento, fino ad arrivare al Novecento con la Visita agli affreschi di Santa Maria della Verità restaurati a seguito dei bombardamenti della II Guerra Mondiale, il turista scoprirà una Viterbo nuova, interessante, accattivante.

 

Il programma proseguirà fino alla fine di dicembre e ricomincerà nel 2016. Presto verranno definite tutte le visite successive a quelle di novembre dove si affronteranno altri temi oltre a quello prettamente storico-culturale e monumentale: gastronomia (i primi birrifici made in Tuscia), botanica (giardini privati di grande fascino ) e visite a siti solitamente chiusi al pubblico (aperture straordinarie e collezioni private) .

 

Il primo appuntamento è previsto il 21 novembre alle 16,30 presso l’Ufficio Turistico di Viterbo- via Ascenzi , 4.

 

Per info su costi e prenotazioni:
Ufficio Turistico di Viterbo
Tel. 0761-325992
alessiopagliara@promotuscia.it infotuscia@fastwebnet.it

Commenta con il tuo account Facebook