Sergio Sabatini

VITERBO – Domenica 17 giugno alle ore 12,15 alla Sala Mendel del Convento dei Padri Agostiniani della Ss. Trinità (piazza della Trinità), verrà replicata a generale richiesta dopo il grande successo di sabato scorso la composizione di Daniela Sabatini “Doctor Speculativus – Il Beato Giacomo da Viterbo”.

Il concerto, a ingresso libero e gratuito, vedrà come sempre protagonista il Duo “Ut Unum Sint – Strumenti di Pace” formato dalle sorelle musiciste e Terziarie francescane Daniela e Raffaella Sabatini, artefici ed ideatrici delle rassegne “Viterbium in Musica – I Concerti Celebrativi del Giubileo Straordinario della Diocesi di Viterbo” ed “Omaggio a Viterbo – Il
Festival della Città dei Papi” in corso di svolgimento dal 2017.

Con i brani “Ave Maria – Patto d’ amore di un pittore francescano” e “Nel Santuario della Madonna della Quercia” composti da Daniela Sabatini, il concerto rende inoltre omaggio al padre delle due musiciste, l’ insigne pittore e francescano Sergio Sabatini nel 5° anniversario della sua Salita al Cielo avvenuta proprio a Viterbo l’11 giugno 2013, ed al quale nell’ àmbito di “Millennium in Musica” è stato dedicato a Roma, città natale del grande artista, un concerto celebrativo di musica sacre e mariane con il noto Coro da camera finlandese “Kamarikuoro Camena” diretto da Jani Laaksonen giunto espressamente in Italia per tale ricorrenza.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email