VITERBO – Nell’ambito delle iniziative didattiche e culturali del territorio organizzate dal responsabile alla didattica del Parco dei Cimini sign. ra Anna Billi in collaborazione con l’Agenzia Metaplano tour di Loretta Scarino, L’Etruria Dragon squadra locale di Dragon Boat che compete a livello nazionale e internazionale con i suoi atleti e il Club Nautico di Capodimonte hanno collaborato a una giornata dedicata ai bambini e alla famiglia.

il” gruppo Roma”. Genitori e bambini di diverse età si sono trovati a pagaiare sul lago, a Capodimonte, a bordo della barca drago con grande entusiasmo. Gli atleti dell’Etruria Dragon, freschi dell’argento ai campionati over 40, ben volentieri hanno ospitato sulla loro barca questo gruppo di amici che ha dato vita a ben 5 equipaggi, di volta in volta saliti in barca per pagaiare con entusiasmo. I bambini si sono trovati subito a loro agio sotto la guida e l’esperienza dei ragazzi dell’Etruria dragon, sia la professionalità del personale del club nautico hanno consentito lo svolgimento della giornata in tutta sicurezza. Alla fine tutti si sono ringraziati a vicenda per la divertente esperienza nata dall’iniziativa del Parco dei Cimini.

Intanto L’Etruria Dragon e il Club Nautico vi danno appuntamento a Capodimonte , agli amanti della pagaia per tutta l’estate e vi invitano alla regata, che si svolgerà dal nei giorni 28, 29 e 30 giugno 2016 nelle acque del lagodi Bolsena antistanti il lungolago di Capodimonte (VT).Si tratta di un evento sportivo di particolare importanza e rilevanza nazionale che vedrà confrontarsi, in tre giornate di regate, i timonieri provenienti da tutta la penisola.L’assegnazione della IV tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport – Coppa Aico Coppa Touring 2017 al Club Nautico Capodimonte, è un’occasione unica non solo per i contenuti sportivi, ma – tenuto conto che sono attese circa 600-700 persone tra atleti, accompagnatori e genitori – anche per promuovere l’immagine e la conoscenza di questo splendido lago. La manifestazione quindi si propone di promuovere lo sport della vela e al tempo stesso il territorio. In occasione dell’evento è stato indetto anche un concorso per la realizzazione del poster della manifestazione riservato agli alunni delle scuole elementari e medie della provincia di Viterbo.