VITERBO – A Slow Food Viterbo, con il patrocinio di Slow Food Italia e Slow Food Lazio, organizza dal 23 giugno al 2 luglio 2017 (dalle ore 18 alle 0,30) la 5a edizione del Festival ecogastronomico“Slow FoodVillage”.

La manifestazione si svolge in piazza dei Caduti, la grande area pedonalizzata della città di Viterbo, in concomitanza con la undicesima edizione di Caffeina, evento inserito nel circuito nazionale dei festival culturali, dove sono previsti ospiti di rilevanza nazionale e internazionale.

Il tema dello Slow FoodVillage di quest’anno è “TERRE, SAPORI, CULTURE: IN VIAGGIO SULLE VIE DEL GUSTO”, in linea con il tema adottato dalle Nazioni Unite nel 2017 “Turismo sostenibile per lo sviluppo”. Così come avvenuto in passato si promuoveranno temi e valori all’insegna del buono, pulito e giusto.Si tratta quindi di una kermesse rivolta a famiglie, produttori, enogastronomi, ristoratori, educatori e formatori, docenti universitari, persone interessate al benessere alimentare e alla salute, ambientalisti, rappresentanti istituzionali, esponenti di associazioni datoriali, sindacali e culturali.

Dal punto di vista dell’allestimento della fruibilità la manifestazione si presenta come un villaggio ecogastronomico, in cui i visitatori potranno passeggiare e sostare prendendo parte ai circa 150 appuntamenti in programma tra Incontri e dibattiti, Botteghe del gusto, Street food, Osteria, Enoteca, Oleoteca, Birroteca, Area degustazioni, Scuola di cucina, Spazio per bambini, Show cooking. Oltre a visitare Casa Slow dove conoscere il mondo di Slow Food.

Info:
www.slowfoodvillage.it
[email protected]
tel. 331.9031439 – 335.318537

PROGRAMMA:

VENERDÌ 23 GIUGNO 2017

18:30Inaugurazione Slow FoodVillage con autorità istituzionali e soci Slow Food: apertura “Casa Slow”, stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
Cucinare è un gioco… da ragazzi, con Stefania Capati, docente “L’incanto del cibo”

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Dolci da forno, con Stefania Capati docente “L’incanto del cibo”

19:30 Arena
Agriturismo e turismo sostenibile (a cura diAgriturist Viterbo e Rieti)
Con Livio Terillipresidente Agritrurist Lazio e agriturismo Il Torrino,Edda Scatena vicepresidente AgrituristLazio,Costanza Mestichelli Agriturismo Bicoca,Alberto Valentini Azienda Valentini.Modera Alberto Grazini pastpresident Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Viterbo

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEGLI OLI E VINI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: il miele. Conduce Mario Momella, esperto di analisi sensoriale del miele iscritto all’Albo Nazionale

21:30 Arena
Show cooking di Iside De Cesare, chef del Ristorante “La Parolina”, Trevinano

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: il miele. Conduce Mario Momella, esperto di analisi sensoriale del miele iscritto all’Albo Nazionale

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

23:00 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: I vini biologici dell’azienda agricola Valentini. Degustazione guidata

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO a cura di Carlo Zucchetti con Erica Battellani enogastronoma – Via dei Gourmet, Iside De Cesare chef La Parolina, Paolo Zaccaria enogastronomo – Via dei Gourmet, Daniele Di Mambro enologo

SABATO 24 GIUGNO 2017

18:30 Apertura “Casa Slow”, stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
Piovono polpette con Salvo Cravero, docente Gambero Rosso

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
MUVIS: cultura e formazione come strumento di rilancio d territorio(a cura di Confartigianato Viterbo) con Stefano Signori presidente Confartigianato Viterbo, Enrica Cotarella azienda vinicola Falesco, Claudia Storcè Slow Food Viterbo e Tuscia

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Brodi, zuppe e minestre, con Salvo Cravero docente Gambero Rosso

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini, con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: l’acqua minerale. Conduce Pietro Passini, idrosommelier ADAM

21:30 Arena
Tavole solidali per riscoprire il valore della convivialità(a cura di Slow Food Roma). Con Paolo Venezia Slow Food Roma, Giampiero ObisoAss. Baobab Roma,

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: l’acqua minerale, conduce Pietro Passini, idrosommelier ADAM

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini, con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

Area degustazioni
23:00 CHEF IN PIAZZA: Natale Pannofino del Pannofino’sRestaurant – Caprarola

Arena
23:30 GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Stefania Vinciguerra giornalista enogastronoma Doctor Wine, Riccardo Silla Viscardi enogastronomo Doctor Wine

DOMENICA 25 GIUGNO 2017

18:00Apertura “Casa Slow”, stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
“Impariamo a degustare” con l’esperta assaggiatrice Maria Laura Nespica

Enoteca Osteria della Tuscia
19:00 Aperitivo con il vignaiolo a cura dell’oste Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
Slow Nuts: Primo Salone Nazionale della Nocciola, progetto di valorizzazione della nocciola italiana e della Tuscia (evento a cura di Slow Food Corchiano e Via Amerina). Con Andrea Lucentini Slow Food Corchiano e Via Amerina, Francesca Baldereschi responsabile del progetto Presìdi Slow Food in Italia; Irma Brizzi, direttore Associazione Nazionale Città della Nocciola, Mario Profili produttore e trasformatore di nocciole dall’Azienza Agricola Biologica Fattoria Lucciano, Pietro Piergentili vicesindaco di Corchiano.

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Frutti di mare e costracei, con Pietro Paolo Raspini, ristorante “Dieci sedie”

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: la nocciola. Conduce Orma Brizi, Panel Leader nocciola italiana e Nocciotester ufficiale

21:30 Arena
Presidi e Arca del gusto: i progetti di Slow Food per salvare la biodiversità. Con Francesca Baldereschi responsabile del progetto Presìdi Slow Food in Italia, Enrico Panunzi consigliere Regione Lazio, Ezio Gnisci cuoco dell’Alleanza. Presentazione dei prodotti: La Susianella di Viterbo, il Pamparito di Vignanello, il Fieno di Canepina, la Pizza di Pasqua di Civitavecchia, il Carciofo di Orte, il Salame cotto di Nepi

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: la nocciola. Conduce Orma Brizi, Panel Leader nocciola italiana e Nocciotester ufficiale

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

23:00 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZA Salvo Cravero, “Burbaca” Viterbo

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Renee Abou JaoudèPatissière Le Cose Buone, Pasquale Pace Enogastronomo il Gourmet Errante

LUNEDÌ 26 GIUGNO 2017

18:30Apertura “Casa Slow”, stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
“Pasta frolla: compagna di merende” con il cuoco dell’Alleanza Ezio Gnisci “Il Vicoletto 1563”

Enoteca Osteria della Tuscia
19:00 Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
Conversazione con Giorgio Barchiesi, detto Giorgione, scrittore ed enogastronomo. Con Stefania Capati, scrittrice e docente scuola di cucina amatoriale “L’incanto del cibo” e Carlo Zucchetti enogastronomo e cofondatore del giornale enogastronomico sul cappello www.carlozucchetti.it,

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

Area Degustazioni
19:45 SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Cottura in confit (oliocottura) con il cuoco dell’Alleanza Ezio Gnisci, “Il Vicoletto 1563”

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: il cioccolato. Conduce Orma Brizi, assaggiatrice ufficiale di cioccolato

21:30 Arena
Show cooking di Natale Giunta, chef palermitano e protagonista alla “Prova del cuoco” su RaiUno

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: il cioccolato. Conduce Orma Brizi, assaggiatrice ufficiale di cioccolato

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con Diego Velonà, giudice sensoriale birra e Mastro birraio

23:00 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZA Mario Di Dato, “O’Sarracino” – Viterbo

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Marina Ciancaglini enogastronoma, Fabio Turchetti giornalista de Il Messaggero e curatore per il Lazio della guida Slow Wine e Gianpaolo Gravina, filosofo, enogastronomo, e scrittore.

MARTEDÌ 27 GIUGNO 2017

18:30Apertura “Casa Slow” stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
Pane e pizza con Andrea Pechini eMarco Ceccobelli, “Il Casaletto” Grotte S. Stefano-Viterbo

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
Lago nostrum: tradizioni, turismo, pesca nel lago di Bolsena. Con Bruna Rossetti, presidente FLAG Lago di Bolsena, pescatori e trasformatori

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
La pizza con Ciccio Rossi, Pizzeria “Tomato” – Montefiascone

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con B-FourBeer

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: Ilformaggio. Conduce Domenico Villani, delegato ONAF Roma

21:30 Arena
Legumi: tesori in Comune. Con Michela BaratelliFAO, rappresentanti dei Comuni e produttori dei legumi della Tuscia

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: IlParmigiano reggiano. Con Domenico Villani, delegato ONAF Roma, Giovanni MinelliCaseificio Malandrone 1477, Antonio Montanocollaboratore della Guida di Slow Food Editore al Parmigiano Reggiano

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con B-FourBeer

Area degustazioni
23:00 CHEF IN PIAZZA
con Lorenzo Iozzia di “Basilicò” – Vitorchiano

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Bruno Cerica agronomo degustatore, Fabio Mencarelli Università degli Studi delle Tuscia, Jacopo Cossater enogastronomo Intravino

MERCOLEDÌ 28 GIUGNO 2017

18:30Apertura “Casa Slow” stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
Pasta della Tuscia con Laura Belli, Agriturismo “I Giardini di Ararat”

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
La nuova legge regionale sulla filiera cortacon Carlo Haussmanassessore agricoltura Regione Lazio, Cristiana Avelaniconsigliere Regione Lazio e prima firmataria legge sulla filiera corta

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
La pasta fresca con Fabrizia Brenci

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con B-FourBeer

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: Ilcaffè espresso. Conduce Gaia Giannotti, giudice sensoriale di espresso IIAC

21:00 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: degustazione guidata dei Giovani vitigni autoctoni della Valle di Comino e della media Valle del Liri con Mariano Nicotina viticoltore ed enologo, Danilo Scanna produttore

21:30 Arena
I frutti del pascolo: 16 anni di Festival della Pastorizia (a cura di Slow Food Valle del Comino). Anteprima della rassegna dedicata ai formaggi dell’Appennino centrale, con la partecipazione del Comune di Picinisco e gli allevatori della Reale del Picnisco Doc.

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con B-FourBeer

23:00 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZA con Assunta Stacchiotti “Trattoria del Cimino” – Caprarola

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Diana De Santis Università degli Studi delle Tuscia, Stefano Polacchi giornalista enogastronomo

GIOVEDÌ 29 GIUGNO 2017

18:30 Apertura “Casa Slow” stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
Il gelato con Marco Bruzziches, “Gelart”

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
L’Economia circolare ci salverà? con Gaetano Pascalepresidente Slow Food Italia, Alessandro RuggieriRettore Università degli Studi della Tuscia. Conduce Marica Di Perri A Sud

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Il pollame con Velia De Angelis

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con il Beer Sommelier Roberto Parodi di QualityBeer Academy

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: I salumi. Conduce Maria Laura Nespica, maestro assaggiatore ONAS

21:30 Arena
Uva e mosti della Tuscia. Storie di passione e dedizione.Presentazione del progetto editorialecon Cosimo Gravina fotografo e sommelier e Stefania Borrelli Banca Generali. Intervengono alcuni produttori di vino protagonisti del progetto.

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: I salumi. Conduce Maria Laura Nespica, maestro assaggiatore ONAS

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con il Beer Sommelier Roberto Parodi di QualityBeer Academy

22:45 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZA con Paolo Cappelletti ristorante “Orsola” – Allumiere

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Stefano Callegari chef e ideatore e titolare del “Trapizzino”

VENERDÌ 30 GIUGNO 2017

18:30 Apertura “Casa Slow” stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
Lievito madre e Mani in pasta con Ermanno e Massimiliano Fiorentini della “Pasticceria Alba”
Enoteca Osteria della Tuscia
19:00 Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
Agricoltura Slow Presentazione del libro con Sandro Capitani, giornalista autore e conduttore di “Coltivando il futuro” di RadioUno. Intervengono gli autori Cristiana Peano e Francesco Sottile

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

Area Degustazioni
19:45 SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Il cioccolato con Ermanno e Massimiliano Fiorentini della “Pasticceria Alba”

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con il Beer Sommelier Roberto Parodi di QualityBeer Academy

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: L’olio EVO. Conduce Maria Laura Nespica, assaggiatore nazionale olio d’oliva

21:30 Arena
Consegna Premio “Italo Arieti”.Con Paola Rocchi Soffici, presidente di Slow Food Lazio. Conduce Francesca MordacchiniAlfanicofondatrice del giornale enogastronomico con il cappello www.carlo zucchetti.it

21:45 Area degustazioni
IL GUSTO DI IMPARARE: L’olio EVO. Conduce Maria Laura Nespica, assaggiatore nazionale olio d’oliva

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con il Beer Sommelier Roberto Parodi di QualityBeer Academy

22:45 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZA con Stefania Mancini ristorante “Enotria” – Viterbo

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Sandro Capitani giornalista autore e conduttore di “Coltivando il futuro” di RadioUno, Giampiero Pulcini enogastronomo

SABATO 1° LUGLIO 2017

18:30Apertura “Casa Slow” stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
La frutta con Marilina Fravolini

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
Tremo ma non mollo. Esperienze rurali dalle zone colpite dal sisma del centro Italiacon Francesco Nelli, sindaco di Cittareale, Laura Ciacci, consigliere nazionale Slow Food Italia,
Emanuela Laurenzi Birrificio Alta Quota, Antonio Masci Cooperativa Ri-Scossa, altri produttori presenti nell’area del terremoto. Conduce Andrea Cortese Slow Food Sabina

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con il Beer Sommelier Roberto Parodi di QualityBeer Academy

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
La cucina vegana con Marilina Fravolini

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI E OLI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: La microbiotica e i cibi fermentati, con Carlo Nesleresperto di cibi fermentati

21:30 Arena
Turismo rurale: in vacanza nelle aziende agricole. Con Diego D’Incau esperto di bioeconomia, Massimo Marchini fiduciario Slow Food Veneto orientale, Francesca Durastanti esperta di agricoltura sociale, Emilio Casalini giornalista ed esperto di narrazione identitaria, responsabile Ecomuseo del Vanoi. Conduce Chiara De Santis Slow Food Viterbo e Tuscia

21:45 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: Vitigni storici. Vitigni migranti. La Tuscia in bianco. Degustazione guidata a cura dell’Enoteca provinciale Tuscia

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA a cura di Cantine Chiarini con il Beer Sommelier Roberto Parodi di QualityBeer Academy

23:00 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: I vini dell’azienda agricola Trebotti. Degustazione guidata

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con Erica Crocee e Giovanni Perri Università Ca’ Foscari – Venezia

DOMENICA 2 LUGLIO 2017

18:30Apertura “Casa Slow”, stand streetfood, botteghe del gusto, enoteca e birroteca

18:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER BAMBINI
I segreti delle erbe aromatiche con Claudia Storcè, fiduciaria Slow Food Viterbo e Tuscia

19:00 Enoteca Osteria della Tuscia
Aperitivo con il vignaiolo a cura di Paolo Bianchini, Osteria “Al Vecchio Orologio”

19:30 Arena
Mensa scolastica: invertiamo la rotta. Con Francesca Rocchi vicepresidente Slow Food Italia, Claudia Paltrinieri ideatrice e curatrice di Foodinser.it, Alessandra Bircolottilegale delle associazione genitori di Perugia, Gabriele Taddeo assessore istruzione Comune di Sant’Olcese, Luigi Pagliaro presidente Commissione Mensa Comune di Viterbo

19:30 Osteria della Tuscia
A cena con le specialità enogastronomiche del territorio e non solo con i Presidi Slow Food, a cura di Laura Belli e “I Giardini di Ararat”

19:45 Area Degustazioni
SCUOLA DI CUCINA PER ADULTI
Riso e cereali con lo chef Danilo Ciavattini

19:45 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA (a cura di Cantine Chiarini) con Vittorio Ferraris Birrificio Sant’Andrea

20:00 Area Degustazioni
APERTURA PERCORSO DEGUSTAZIONE E BANCHI D’ASSAGGIO DEI VINI DELLA TUSCIA

20:45 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: I vini biologici dell’azienda vinicolaFalesco. Degustazione guidata

21:30 Arena
La rinascita dei grani antichi. Con Mimmo Pontillo segretario Slow Food Campania, Alberto Valentini Azienda agricola Valentini, Donato Ferrucci segretario Ordine Dottori Agronomi e Dottori forestali Viterbo, Claudia Storcè nutrizionista e Slow Food Viterbo e Tuscia. Conduce Claudia Giovannelli, Slow Food Viterbo e Tuscia

21:45 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: Vitigni storici. Vitigni migranti. La Tuscia in rosso. Degustazione guidata a cura dell’Enoteca provinciale Tuscia

22:30 Area Birroteca
LABORATORIO DELLA BIRRA (a cura di Cantine Chiarini) con Vittorio Ferraris del Birrificio Sant’Andrea

23:00 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZAFrancesco Rivoglia, catering Enoteca “La Torre”

23:30 Arena
GIU’ IL CAPPELLO: a cura di Carlo Zucchetti con GaeSaccoccio enogastronomo “La natura delle cose”

Commenta con il tuo account Facebook