VITERBO – Oltre 150 appuntamenti in 45 giorni. Basterebbero questi due dati per descrivere la rilevanza delle Feste del Vino della Tuscia, evento promosso dalla Camera di Commercio di Viterbo giunto ormai alla sua 16^ edizione.

“A seguito della riforma degli enti camerali, che ha impedito la possibilità di finanziamento diretto – sottolinea Domenico Merlani, presidente dell’ente camerale viterbese – non abbiamo più la possibilità di partecipare economicamente alla promozione dell’evento. Tuttavia abbiamo tenuto a continuare ad essere un punto di riferimento per i vari Comuni, fornendo loro sostegno e servizi”.

L’evento, che ha preso il via il 14 luglio ad Acquaendente, interesserà altri 7 comuni della provincia di Viterbo (Civitella D’Agliano, Lubriano, Gradoli, Montefiascone, Castiglione in Teverina, Vignanello,Tarquinia) e avrà come fine quello di continuare a promuovere i vini del territorio, attraverso visite guidate accompagnate da stand gastronomici e folklore.

Differenti le modalità attraverso cui i vari Comuni valorizzeranno i propri prodotti. “A Civitella D’Agliano – spiega il presidente della Pro Loco Luca Giuliotti – il Grechetto la farà da padrone, unitamente ai prodotti km 0 e i vini caserecci.

A Gradoli il Grechetto rosso sarà il protagonista indiscusso, mentre a Montefiascone, che come ricorda l’assessore Paolo Domenico Manzi può vantare ben 59 edizioni, verranno dedicati 18 giorni al notissimo Est! Est!! Est!!!

Per quanto riguarda Castiglione in Teverina, ad allietare l’evento ci saranno ben 41 etichette di vino, mentre per la festa che avrà luogo a Vignanello, giunta alla sua 48^ edizione, il borgo e il Castello Ruspoli faranno da cornice ad una festa molto sentita, che da quest’anno tornerà a vedere la presenza dei carri del vino.

A chiudere il calendario Tarquinia dove, come spiegato dai consiglieri comunali Stefania Ziccardi e Silvano Olmi, saranno presenti 50 vini in venti stand, con annesse mostre di pittura, street band e artisti di strada. I commercianti saranno protagonisti attivi dell’evento, con street food e prodotti tipici del territorio ad accompagnare le varie degustazioni.

Ricapitolando: al via in questo fine settimana la 15a edizione di “Nelle Terre del Grechetto” a Civitella d’Agliano (28-30 luglio), la “Festa del vino sotto la torre” a Lubriano (28-30 luglio), la 29a edizione di “Aleatico in festa” a Gradoli (28-30 luglio e 4-6 agosto) e la 59a “Fiera del Vino” di Montefiascone (29 luglio-15 agosto). Si passa poi a Castiglione in Teverina con la 34a “Festa del Vino Colli del Tevere” a Castiglione in Teverina (2-6 agosto), e la 48° “Festa del Vino” di Vignanello (10-15 agosto). La manifestazione si conclude con “DiVino Etrusco” a Tarquinia (25-27 agosto.

Massimiliano Chindemi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email