VITERBO Imperdibile appuntamento musicale per tutti i viterbesi per la prima esecuzione mondiale della composizione della celebre pianista Daniela Sabatini “Omaggio a Viterbo, la Città dei Papi” da parte del Duo “Ut Unum Sint – Strumenti di Pace” nel concerto di domenica 24 giugno alle ore 12,15 alla Sala Mendel del Convento dei Padri Agostiniani della Ss. Trinità (piazza della Trinità).

L’ ampia composizione trae il suo nome dalla serie di concerti ideata e diretta dalle sorelle musiciste e Terziarie francescane Daniela e Raffaella Sabatini intitolata appunto “Omaggio a Viterbo – Il Festival della Città dei Papi” nel cui àmbito si svolge la rassegna “Viterbium in Musica – I Concerti Celebrativi del Giubileo della Diocesi di Viterbo” e nata con l’ intento di valorizzare in musica il capoluogo della Tuscia ed il comprensorio viterbese sia con composizioni ispirate al suo ricco patrimonio paesaggistico, di storia, arte, cultura e fede sia attraverso la riscoperta musicologica dei compositori che nei secoli vissero ed operarono nel territorio. Per tale motivo tale rassegna e l’ intera composizione, le prime in assoluto ispirate e dedicate a Viterbo, costituiscono un autentico “unicum” nel panorama musicale internazionale.

Con questo concerto inizia inoltre la programmazione estiva degli eventi artistico-musicali che le sorelle Daniela e Raffaella Sabatini terranno come docenti con la loro “De Musica Academia” alla Sala Mendel e che prevede nel periodo luglio-agosto i Seminari di studi “De Musica“ ideati dalle stesse sorelle Sabatini per offrire gratuitamente a tutti, musicisti e non, un “cammino di perfezione” basato, attraverso Conferenze-concerto e MasterClasses, sui capolavori musicali e su meditazioni dal “De Musica” ed altri testi di S. Agostino.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email