VIGNANELLO – “La Festa del Fiore appena conclusasi a Vignanello lo scorso 29 aprile è stata applaudita da tutta la cittadinanza e dai numerosi visitatori che hanno scelto questo paese della Tuscia per passare il weekend del Primo Maggio.

Nello scenario di Piazza della Repubblica, Vignanello si è visto colorare le proprie strade di fiori straordinariamente in aprile, a distanza di due mesi dall’infiorata di notte del Corpus Domini. Tredici i tappeti floreali che sono stati realizzati in virtù del “Progetto Infiorata nelle scuole” che l’Associazione ha intrapreso, ormai da tre anni, con gli studenti delle classi V elementari, I e II medie dell’Istituto Comprensivo Falcone e Borsellino e gli interessati del Liceo Artistico U. Midossi. Grazie all’aiuto di docenti e genitori, grazie ai preziosi consigli dei maestri infioratori vignanellesi, i piccoli infioratori hanno potuto, nell’arco della mattinata del 29 Aprile, sperimentare, chi per la prima volta, chi già da qualche anno, la magnifica arte dell’infiorata. All’evento hanno inoltre partecipato, su diretto invito dell’associazione locale, tre gruppi di maestri infioratori iscritti all’Associazione Nazionale Infiorate Artistiche – Infioritalia. Nonostante le condizioni climatiche avverse, i maestri infioratori di Norma, Fabriano e San Gemini hanno dimostrato tutta la loro bravura e passione nella realizzazione di tre riproduzioni d’arte, tra la meraviglia dei più piccoli e gli applausi di chi non conosceva la tecnica del fiore secco. Alla cerimonia di premiazione della Festa del Fiore erano presenti, oltre al sindaco Vincenzo Grasselli che si è detto soddisfatto dell’organizzazione e della presenza di così preziosi ospiti, anche il consigliere regionale Panunzi e la Banda Musicale Vignanello G. Puccini.

La manifestazione è stata motivo di aggregazione, di amicizia e solidarietà, di arte e di cultura. Ha permesso di mostrare ai compaesani e a tutti i visitatori non solo il patrimonio artistico-culturale di Vignanello ma anche il prezioso patrimonio sociale di cui questa piccola realtà viterbese è composta”.

Roberta Grattarola
Presidente Ass. Infioratori Vignanello

Commenta con il tuo account Facebook