VITERBO – Ormai da anni la domenica mattina il Lux è il punto di ritrovo di moltissimi gruppi ciclistici viterbesi, da dove poi partono per vari giri sia con bici da corsa che in mountaibike.

In molte città d’Italia si moltiplicano i locali “Biker-Friendly” adesso, grazie ad un iniziativa promossa dall’associazione Tuscia Bikers MTB in collaborazione con il Caffè Lux e l’officina BiciDaMontagna.com di Viterbo, anche Viterbo ha il primo Bar Bike-Friendly, per l’appunto il Caffè Lux.

Tutti i ciclisti troveranno un Totem con tutta una serie di attrezzi specifici messo a disposizione gratuitamente all’esterno nell’area che normalmente viene utilizzata per il ritrovo.

Un’iniziativa sicuramente interessante e di che sicuramente farà comodo a molti amatori delle due ruote, che partono da casa in fretta e furia all’ultimo minuto dimenticando di gonfiare le gomme, troveranno al punto di incontro anche la pompa per rimediare e attrezzi per controllare il proprio mezzo prima di partire in bici.

Viterbo ha una grossa tradizione ciclistica, purtroppo era in ritardo con queste iniziative, fortunatamente si sta mettendo al passo e speriamo si riescano ad organizzarne anche altre.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email