VITERBO – E’ pronta la Stella Azzurra viterbese ad affrontare gli omonimi romani nel match che aggiudicherà due punti molto importanti, che potrebbero per i biancoblu di Cipriani rappresentare forse l’ultima possibilità di giocarsi un posto play off e per i capitolini l’uscita dalle sabbie mobili delle ultimissime posizioni in classifica.

 

La ILCO in settimana si è allenata bene cercando di lavorare soprattutto su quelle carenze difensive che molto hanno penalizzato la squadra in tante occasioni. La batteria realizzativa infatti assicura sempre buone percentuali di realizzazione ad ogni partita, ma quello che va certamente registrato è il gioco in difesa dove, oltre che attenzione, servono grinta e soprattutto un atteggiamento maggiormente collaborativo di tutti, con la necessità di sacrificarsi l’uno per l’altro.

 

I ragazzi questo sanno e vogliono domani regalare al loro pubblico
un’altra buona prestazione casalinga. Il Coach deciderà solo pochi minuti prima della gara i dieci che scenderanno in campo, avendo recuperato anche Meschini, che si era fermato nella fase finale dell’allenamento di venerdì. Ma la novità della gara potrebbe essere quella della formazione che i romani metteranno in campo. Proprio due giorni fa infatti Veroli, team che militava in A Gold, ha comunicato ufficialmente la propria rinuncia al campionato per motivi economici e quindi i prospetti della Stella Azzurra Roma in doppio tesseramento che hanno fatto parte della squadra ciociara fino a ieri, ormai liberi, potrebbero essere tutti utilizzati in serie B fino alla fine del torneo.

 

Una eventuale ulteriore difficoltà per Rossetti e soci, comunque assolutamente decisi a portare a Viterbo anche il secondo derby delle Stelle. Palla a due alle ore 17.45. Arbitrano i signori Carlo Posti di Marsciano e Gianluca Leonelli di Narni.

Commenta con il tuo account Facebook