VITERBO – La Stella Azzurra Ortoetruria disputa un’ottima partita contro Civitavecchia e per il secondo anno consecutivo conquista ancora in finale contro i tirrenici il “MEMORIAL UGO ROTELLI” davanti ad una bella cornice di pubblico.

Convincente la prova dei ragazzi di Fanciullo che nel primo quarto patiscono qualche sbavatura di troppo, ma che dalla seconda frazione in poi alzano il ritmo di gara e mettono in pratica il gioco preferito dal coach, fatto di velocità, rapidità nella circolazione di palla e difesa pressante. Manetti e Gattesco tentano di tenere a galla gl ospiti, ma un secondo quarto letteralmente strepitoso di Misino, autore di 15 punti in 8 minuti, dà il via all’allungo dei viterbesi che chiudono metà gara sul + 10 (41-31).

Al rientro dopo il riposo la musica non cambia e questa volta alla difesa efficacissima dei biancostellati si aggiungono le mani bollenti di Provvidenza che realizza con percentuali elevatissime, mettendo a referto 7 triple e 27 punti complessivi, migliorando i 24 dello score di ieri contro il Pass Roma. Nell’ultimo quarto Civitavecchia tenta di reagire, ma la squadra di casa non si disunisce e controlla la gara fino alla sirena finale.

Buona la prestazione dell’Ortoetruria, sia di squadra che dei singoli, in questa prima uscita stagionale ufficiale. Segnali assai positivi dai nuovi arrivati Di Gennaro e Toselli, da Meroi, Rogani e Baldelli e dal gruppo dei giovani (Gasbarri, Piazzolla, Saccomandi, Telesca, Navarra e Berto), ai quali Fanciullo ha meritatamente affidato responsabilità e minuti anche nei momenti caldi della partita.

Nell’altro incontro domenicale il Pass Roma ha sconfitto Orvieto piazzando il break finale negli ultimi minuti di gara.

Miglior giocatore del Torneo è stato indicato Tommaso Misino. Un premio meritato ed una grande soddisfazione per un ragazzo che torna sul parquet dopo il grave infortunio subìto a gennaio e che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per quasi otto mesi.

Ora la Stella tornerà ad allenarsi da martedì per preparare il secondo quadrangolare che si giocherà a Civitavecchia sabato e domenica prossimi, presenti anche Petriana e Frascati.
Per ora ci si gode questo primo successo di apertura della stagione che fa piacere e dà morale. Si continua a lavorare duramente, aspettando anche il rientro nel gruppo di un giocatore importante come Napolitano.

STELLA AZZURRAORTOETRURIA 81: Telesca 2, Rogani 4, Di Gennaro 9, Navarra, Misino 15, Provvidenza 27, Baldelli 10, Saccomandi 2, Toselli 6, Meroi 6, Piazzolla, Berto, Gasbarri;

CIVITAVECCHIA 63: Campogiani 4, Foulds 7, Tassone, Bencini, Bottone, Gianvincenzi 2, Manetti 11, Pitagora, Profumo 2, Di Grisostomo 8, Spada 11, Gattesco 18;

PARZIALI: 13-17 / 28-14 (41-31) / 20-9 (61-40) / 20-23 (81-63)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email