Montefiascone è fuori dalla Coppa Italia, nonostante la vittoria per uno a zero che è andata a bilanciare la sconfitta subita in casa della Vigor nella prima gara, con lo stesso risultato.

La gara di ritorno di oggi, tra Montefiascone e Vigor Acquapendente, giuocata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in un pomeriggio velato, con una temperatura mite, alla presenza di circa ottanta spettatori, è finita con la lotteria dei rigori con il risultato di quattro a tre per la formazione ospite di mister Fatone.

Dal dischetto sono andati a rete Rotunno, Avola, Verri, Frosinini per la Vigor; D’Aprile, Davidenkovs, Silvestri per la formazione locale di mister Centaro, con gli ospiti in vantaggio per quattrro reti a tre.

Nei novantacinque minuti regolari si è veduta un unica rete, quella realizzata, da Zolla al trentanovesimo della prima frazione di giuoco. Andiamo alla gara. La formazione locale è scesa in campo per la vittoria,con due reti di scarto, la formazione ospite è scesa in campo con l’intento di difendere e mantenere il vantaggio ottenuto, nel primo confronto, sul campo casalingo.

Su questi postulati è uscita fuori una gara bella a vedersi durante la quale si è notata, in ogni reparto, la migliore organizzazione della formazione ospite di mister Fatone, con i locali di mister Centaro che hanno messo in luce tutti i loro limiti in ogni reparto, specialmente a centro campo, ove, sono stati assenti con la conseguenza che la difesa è stata sempre sotto pressione e la linea d’attacco è risultata innocua sotto la stretta vigilanza della difesa aquesiana dei vari Finocchi, Fanelli, Menci e Broccatelli che ha neutralizzato le poche azioni in avanti dei locali.

Si è dovuto attendere il trentanovesimo per vedere la prima ed unica azione in avanti della formazione locale che ha saputo ben finalizzare con la rete di Zolla, rivelatasi, al triplice fischio finale di Antonuccio, unico goal di tutta la gara. Al di fuori di questra impennata, per tutto il resto della gara, a comandare il gioco, è stata sempre la formazione ospite, cosi si è giunti al novantacinquesimo, con cinque minuti di recupero, sul risultato di uno a zero per la formazione locale. In ottemperanza delle normative si è dovuti andare ai calci di rigori e, anche in questa lotteria, la Vigor ha avuto la meglio. Ancora una volta il detto che, la fortuna aiuta gli audaci, si manifestato molto attendibile.

Al di la di ogni posizione, più o meno di parte o di comodo, tenendo conto che un quarto del campionato se n’è andato, e ponendo uno sguardo oggettivo ed imparziale sulla classifica generale, la formazione montefiasconese non è che sia ben messa per essere tranquilla. Seguitando con questa marcia, è in dubbio che possa andare lontano e, forse, dovrà ben guardarsi per non finire nella categoria inferiore.

Il rodaggio della squadra ormai si ritiene sia terminato, per cui, ora, devono saltar fuori i veri valori con la lettura delle reali potenzialità che ha questa squadra. E’ vero che il campionato è ancora lungo ma non ci si può cullare sul fattore tempo; è ora che la squadra inizi a fare punti che, poi, nel calcio, sono gli unici dati che contano. Giocare bene ha il suo valore, nessuno lo discute, ma se non si fanno punti, il ben giocare non porta a nulla; il ben giocare, senza punti, non consente sonni tranquilli, non è calcio.

Da parte di tutti, i più sereni auguri a tutto la staff ed alla squadra, la quale, non avendo più la preoccupazione della Coppa Italia, inizi ad incamerare punti, onde raggiungere posizioni che diano una maggiore tranquillità e la certezza di mantenere la categoria.

Pietro Brigliozzi

MONTEFIASCONE- VIGOR ACQUAPENDENTE 1-0 (4-3 D.C.R.)
Montefiascone: Silvestri; Battisti, Karafili; Frateiacci, Zolla, Rocchetti; Shimizu, Jadama, Davidenkovs, Guidozzi, Chiarolanza. A disp.: Chicca Medori, Lupi, Filoni, Renzi, D’Aprile, Capoccia, Brachino, Selvi. All. E.Centaro.
Vigor Acquapendente: Sinopoli; Finocchi, Fanelli; Menci, Broccatelli, Avola; Bartoccini, Frosinini, Cacciavillani, Rotunno, Coccetti. A disp.: Calza, Nuccioni, Colonnelli, Saleppico, Verri, Viviani, Las Vecchia. All. R. Fatone.
Arbitro: Sig. M. Antonuccio RM1. Ass.ti: N. Grasso RM1, G. Di Giovenale VT.
Marcatori: 39° pt Zolla(M). Dal dischetto: Rotunno, Avola, Verri, Frosinini per la Vigor; D’Aprile, Davidenkovs, Silvestri per il Montefiascone.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email