“Oggi  – dichiara Mister Calabro – ci troveremo di fronte a un avversario che anche nella gara giocata al Rocchi ha dimostrato di essere una squadra coriacea e molto difficile da battere. Il Siracusa, infatti, ci ha messo in difficoltà, ma noi siamo stati bravi a rimanere compatti dopo l’espulsione e a conquistare i tre punti. Siamo reduci dall’esperienza della gara tra le mura di casa e andiamo in Sicilia sapendo che sarà una partita come tutte le altre disputate finora, ovvero molto complicata, su un campo difficile, dove gli uomini di casa giocano sempre con molto agonismo”

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Baldassin Luca, Bismark Ngissah, Cenciarelli Diego, Coda Andrea, Coppola Fausto, Damiani Samuele, De Giorgi Francesco, Demba Thiam, Luppi Davide, Mignanelli Daniele, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Pacilli Mario, Palermo Simone, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Sparandeo Luca, Sini Simone, Tsonev Radoslav, Valentini Alex, Vandeputte Jari, Zerbin Alessio