CIVITA CASTELLANA – Turno preliminare di Coppa Italia favorevole per la Flaminia Civita Castellana, che mercoledì 30 settembre ha superato 3-2 Spoleto con i gol di Gai, Cardillo e Vegnaduzzo.

 

Il match non è iniziato nel migliore dei modi. Dopo tre minuti la Flaminia Civita Castellana ha subito un gol che però non ha influenzato la voglia di fare bene e di emergere della squadra.

 

“L’inizio non è stato roseo – commenta il tecnico rossoblù Pierluigi Vigna – poi però la situazione si è ribaltata e la partita è stata completamente guidata da noi. Abbiamo avuto diverse occasioni gol e alla fine abbiamo prevalso sull’avversario grazie anche allo zampino di Vegnanduzzo”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email