ORIOLO ROMANO – Si sono disputati il 5 Novembre 2017 due Campionati provinciali di bocce, della stagione agonistica 2018. La cat.”C” specialità coppia si è cimentata nella fase preliminare nel Bocciodromo di Ceri e di Oriolo Romano.

La finale, diretta dell’arbitro regionale Franco Ponziani, si è svolta nel Bocciodromo di “Tolfa” dove si sono affrontate le due formazioni che avevano vinto il girone nella mattinata.

A Oriolo si erano affermati Alberto Trinetti e Giuseppe Stefanini; a “Ceri” Juan Carlos Deangelis e Luciano Massari. Il pronostico era tutto a favore della formazione tolfetana che giocava in casa; il risultato invece ha visto riaffermarsi la formazione oriolese che , per il secondo anno consecutivo, conquista il titolo provinciale della specialità.

Il secondo Campionato provinciale, riservato alla cat.”B” specialità Individuale si è disputato, nei gironi preliminari, presso i Bocciodromi di Bracciano, Tolfa e Blera. La finale si è disputata “ a terzina” presso il Bocciodromo di Oriolo Romano sotto l’attenta direzione di Luigi Romano, arbitro Nazionale. A contendersi la posta in palio i vincitori dei tre gironi: Giuseppe Zannone, Paolo Crescimbeni e Luigi Allegri. Il Titolo di Campione provinciale è stato conquistato da Paolo Crescimbeni della Bocciofila Oriolo-Vejano che ha primeggiato su Luigi Allegri e su Giuseppe Zannone.

Una Domenica da ricordare per i giocatori della Bocciofila di Oriolo che conquistano entrambi i titoli provinciali. Un plauso a tutti i partecipanti e un grande “in bocca al lupo” per il Campionato regionale che si svolgerà nella prossima primavera a Roma.

Prossimo appuntamento per gli appassionati delle bocce la gara regionale, specialità Individuale “ a Settori” organizzata dalla Bocciofila di Ceri.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email