Si chiude con una sconfitta il girone di andata della Domus Mulieris, fermata da Esquilino nel nono turno del campionato di serie B di basket femminile. Le romane si impongono per 67-46 al termine di 40 minuti condotti sempre in vantaggio mentre le gialloblù viterbesi non trovano alternative in attacco alla coppia formata da Arianna Puggioni e Atanasovska e devono cedere il passo alle quotate avversarie.

Il primo periodo è a favore delle ragazze di casa che fanno la differenza soprattutto in difesa, lasciando appena otto punti alla Domus Mulieris a fronte di 18 segnati; sugli scudi in particolare Piacentini, top scorer del match con 21 punti, ma un contributo importante arriva anche da Triveri e Giorgi, entrambe in doppia cifra alla fine.

Nel secondo periodo l’attacco della Domus Mulieris inizia a funzionare meglio, Arianna Puggioni e Atanasovska si fanno sentire con canestri pesanti ma la difesa viterbese fatica a contenere le avversarie e così alla pausa lunga le padrone di casa conservano i dieci punti di vantaggio accumulati già nei dieci minuti iniziali.

In avvio di terza frazione la Domus Mulieris si avvicina fino al -4 ma si tratta dell’ultima fiammata gialloblù: da quel momento, infatti, è Esquilino ad allungare con un parziale netto propiziato dalla solita Piacentini. Le viterbesi non riescono più a rispondere e il quarto parziale non regala particolari sussulti, con Esquilino che si limita a controllare e porta a casa i due punti.

Viterbo chiude quindi il girone di andata con 8 punti che valgono la sesta posizione in solitaria: prima della pausa natalizia il cammino delle gialloblù si farà ancor più in salita con la trasferta contro Elite e il match casalingo contro San Raffaele, rispettivamente seconda e prima nella classifica al giro di boa.

Esquilino Roma – Domus Mulieris Viterbo – 67 – 46

Esquilino Basketball: Piacentini 21, Giorgi 11, Triveri 10, Tomassoni 8, Koshanin 6 e Innocenti 6, Nisticò 5, Muzzi, Tagliente n.e, Nonno n.e, Donadio n.e. All. Rubinetti

Domus Mulieris: Puggioni A. 19, Atanasovska 13, Tarroni 4, Puggioni S. 3, Nobili 3, Pasquali 2, Gionchilie 2, Ricci, Paco, Fantozzi, Masnata ne, Gansou ne. All. Scaramuccia

Arbitri: Alessio Gismondi e Leonardo Amorosi, entrambi di Roma.

Parziali: primo quarto 18-8, secondo quarto 38-28, terzo quarto 49-34