Quarta vittoria consecutiva, la terza per 3-0, per l’Ecosantagata Civita Castellana. I rossoblù battono nettamente la Lupi Santa Croce al Palasmargiassi, proseguono la loro striscia positiva e tornano ufficialmente in zona playoff.

Una partita più combattuta di quello che i punteggi lasciano intendere, con l’Ecosantagata che si presenta in campo con il sestetto base al completo, formato da capitan Buzzelli opposto, il rientrante Cordano palleggiatore, Genna e Pollicino schiacciatori, Buzzao e Simoni centrali, con Pasquini libero. Durante il match spazio anche per Gemma, Antonini, Petri e il giovane Bazzaro. Una nota: i giocatori rossoblù si presentano con il “baffo” rosso disegnato sulla guancia per sostenere la lotta alla violenza sulla donna.

Nel primo set l’Ecosantagata prende il comando delle operazioni, con la Lupi Santa Croce che però non molla e resta aggrappata alla partita, mostrando grinta e giocate di buon livello. Ma i civitonici hanno il merito di non innervosirsi e continuare a giocare la loro pallavolo, senza mai concedere passaggi a vuoto agli avversari. Nelle fasi finali i giovani della Lupi perdono solidità e l’Ecosantagata ha buon gioco a chiudere il set sul 25-21.

Secondo set che va avanti sulla stessa falsariga del primo. La Lupi Santa Croce combatte, riesce addirittura a passare in vantaggio per alcuni momenti, ma negli scambi finali, quando è tempo di chiudere i conti, si disunisce e lascia campo libero all’Ecosantagata, che quindi si aggiudica il parziale per 25-19.

Cambio di campo con Civita Castellana subito davanti, ma la Lupi recupera e si porta davanti. Per i rossoblù la faccenda si complica, ma proprio in questo momento emerge la grande forza mentale di una squadra, l’Ecosantagata, che sta vivendo un periodo di grazia. I rossoblù sanno soffrire, non perdono la testa neanche nelle fasi più delicate e nel finale riemergono, scavalcando definitivamente Santa Croce e chiudendo la partita col punteggio di 25-20.

Altri tre punti per l’Ecosantagata Civita Castellana, 12 nelle ultime quattro partite, e ora la classifica sorride. In attesa delle gare che si giocheranno oggi, i rossoblù sono al secondo posto, a quota 14, a solo -1 dalla vetta.

Ecosantagata Civita Castellana – Lupi Santa Croce 3-0 (25-21; 25-19; 25-20)

Articolo precedenteMaltempo, condizioni meteorologiche avverse e allerta gialla da stasera per 12 ore
Articolo successivoGestion de Riesgo sin Fronteras: in Provincia rappresentanti di Perù ed Ecuador per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici