VETRALLA – Si è conclusa nella giornata di ieri la 47esima Maratona di New York. Giorgio Onorato Aquilani, atleta vetrallese si è classificato ad un tempo di 3 ore 58 minuti e 25 secondi con una prestazione forse superiore anche alle sue stesse aspettative.

Intatti per Giorgio, era alla sua prima maratona. Un esordio, decisamente soddisfacente per un atleta che ha cominciato a correre da circa un anno.

Di seguito un commento fatto da Giorgio sul suo profilo di facebook : “Incredibile… semplicemente incredibile. Gli occhi pieni di mare e nel cuore tutte le persone che hanno contribuito in ogni modo a questa piccola grande impresa. Luca Bartoli che con tanta pazienza, professionalità e dedizione mi ha allenato. Tutto il team ActiveSpace (Daniela Oroni) – Chiricozzi Federica – Valentina Delli Zotti)! L’agenzia Advaiora (Gianni Mazza)… il mio amico Luigi D’amico e l’immensa Federica Dal Ri. La mia famiglia Sandrino Aquilani, Ornella Moretti, Elisa Aquilani che mi sostengono con tanto amore e rispetto. Mia moglie Stefania Mazzotta a cui ho reso la vita più difficile è che mi ha spesso liberato per il tempo dei lunghi allenamenti. E tutte tutte le persone che non nomino… ma loro sanno! Ho preso la vita in mano e le ho semplicemente sussurrato: amore, ora si inizia a fare quello che dico io… ! È tosta, si passa per il sacrificio, per la sofferenza… come è un po’ per ogni cosa. Ma se nel cuore sai di stare sulla via giusta, il mondo si rivela nei sui colori più belli. Questo l’augurio che faccio ad ognuno di noi… continuerò a correre e ci saranno altre imprese all’orizzonte. Vi voglio un mondo di bene!”

Voglio fare a Giorgio i miei personali complimenti per l’ottimo risultato conseguito, prova del suo grande impegno e sacrificio di un atleta che ama lo sport”.

Gennaro Giardino