VITERBO – I ragazzi della serie C del Tennis Club Viterbo trionfano nella finale e conquistano la promozione in B2.

La squadra capitanata da Paolo Ricci è ancora una volta insuperabile, si conferma di un’altra categoria non perdendo neanche un set nei 4 singolari giocati contro lo Sporting Health Club di Arce e chiude la pratica senza necessitá di disputare i doppi.

I primi 2 punti sono arrivati da Marco Dessì ( 6/0 6/3 su Spaziani ) e da Raffaele Censini ( 6/0 6/0 contro Casavecchia ), stesso copione per il terzo singolarista Nicola Montani che supera Vitiello 6/1 6/1. Il punto della vittoria finale arriva dal numero 1 della squadra Daniele Bracciali che liquida 6/4 6/1 Cugini e dà il via alla festa al TC Viterbo.

Promozione meritatissima arrivata senza subire sconfitte nell’intera stagione, promozione che questa squadra ha sfiorato più volte negli ultimi anni e finalmente è riuscita a conquistare. Grande gioia negli occhi del Presidente-giocatore Fausto Barili, orgoglioso di questo gruppo molto unito e di altissimo livello composto da giovani di grande speranza come i fratelli Niccolò e Marco Dessì, da giocatori cresciuti al TC Viterbo come Nicola Montani, Raffaele Censini, Luca Fondi e Marco Calandrelli e da un professionista vincente ed esperto come Daniele Bracciali. Gruppo che Domenica scorsa era stato capace di eliminare la squadra favorita per il passaggio in B2, il Canottieri Aniene di Jacopo Berrettini.

Tanti i ringraziamenti durante la festa dopo partita: a chi è stato sempre vicino alla squadra in casa e in trasferta, agli sponsor storici Saggini Costruzioni e Banca Lazio Nord che nonostante il momento hanno continuato ad appoggiare il circolo. La giornata storica del TC Viterbo è stata allietata anche dalla vittoria di Gaia Morganti del Torneo Open di Orvieto.