MONTEFIASCONE La cerimonia conclusiva del Campus Empoli duemiladiciotto, tra gli aspetti prettamente formativi sia sotto l’aspetto calcistico sportivo che tecnico agonistico, come abbiamo già avuto occasione di descrivere, ha avuto un terzo tempo di stampo squisitamente politico.

I dirigenti dell’A.S.D. Montefiascone Calcio, dopo una stagione, durante la quale hanno sempre espresso forti lamentele e vibrate critiche nei confronti dell’attuale Amministrazione Comunale, oggi, nella fase finale della premiazione, terzo tempo del Campus Empoli, si sono ritrovate e, dai vari accadimenti avvenuti sotto gli occhi di tutti, si deve dedurre che è stata ritrovata armonia e unità d’intenti tra la Società del presidente L. Minciotti e l’Amministrazione Comunale, presente quest’ultima con gli Assessori M. Ceccarelli, P. Manzi, il capo gruppo S. Leonardi ed il neo consigliere R. Capocecera.

Tutti, in un evento così importante, hanno notato l’assenza del sindaco M. Paolini che, in genere, negli accadimenti di rilievo, è sempre presente; ma a noi, questo particolare, non interessa più di tanto.

Effettuate le ultime gare nella mattinata, intorno alle ore undici, sul campo, presenti molti genitori sugli spalti, si è avuta la premiazione sportiva delle formazioni, quale riassunto tecnico del campo stesso. Premiazione effettuata dai due esperti e validissimi tecnici dell’Empoli Calcio: G. Montelli e C. Lami, con la partecipazione del organizzatore F. Sciuga e gli altri tecnici P. De Fabi e R. Turci.

La soddisfazione dei ragazzi è stata totale e tutti si sono sentiti al centro dell’attenzione al termine di una settimana che li ha visti protagonisti indiscussi sia nell’apprendere che nel eseguire le tecniche calcistiche loro impartite dai validi maestri.

La fase conclusiva vera e propria è poi avvenuta sugli spalti, allorché, alla presenza di quasi tutti i genitori e molti amici, sono state consegnate a tutti i partecipanti la medaglia ricordo e l’attestato di partecipazione. A questa fase conclusiva hanno partecipato anche i politici: assessori M. Ceccarelli e P. Manzi; il capo gruppo di maggioranza S. Leonardi ed il consigliere R. Capocecera.

Un evento sportivo di grande importanza che porta alto il nome della Società Sportiva Montefiascone Calcio e fa conoscere la città anche fuori dei confini regionali; una manifestazione valida sotto ogni punto di vista. per la società sportiva, all’interno della quale, questa manifestazione è anche un buon biglietto da visita per attirare altri ragazzi all’interno di essa.

Da non dimenticare che Il mondo calcistico di Montefiascone è un polo affiliato alla formazione toscana dell’Empoli che milita nel massimo campionato della serie A. Questo è gratificante ed anche qualificante per la società calcistica locale che, così, esce dal suo mondo strettamente locale, per inserirsi nel mondo più ampio e prestigioso del calcio nazionale.

Pietro Brigliozzi
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email