VITERBO – Il giorno 18 giugno si è inaugurata la mostra allestita dal Panathlon International Club di Viterbo presso la sala Sant’Egidio in corso Italia. La cerimonia è stata aperta dal Presidente del Club viterbese Domenico Palazzetti che ha illustrato le finalità dell’iniziativa; successivamente sono intervenuti il Sindaco di Viterbo ing. Leonardo Michelini e il Delegato provinciale del CONI M.S. Alessandro Pica.

 

Ha poi preso la parola la professoressa Adriana Balzarini, ideatrice della mostra; partendo dagli inizi delle Olimpiadi moderne, quando la partecipazione delle donne era contrastata dall’ideatore dei Giochi Pierre de Coubertin, la professoressa ha ripercorso, con vivaci flash sui singoli episodi, la lunga evoluzione della presenza femminile nei Giochi fino ai tempi nostri, quando le donne “con fatica, costanza, passione e impegno” sono riuscite a essere protagoniste in primo piano. Nell’illustrazione dei pannelli più significativi non sono mancati particolari interessanti messi in luce dalla ricerca storica accurata che la professoressa Balzarini ha condotto.

 

Ha concluso gli interventi il prof. Pierluigi Palmieri, Governatore dell’Area VII del Panathlon International – Distretto Italia. Erano presenti: Carla Pepponi, Presidente Fidapa, Eleonora Merlani, Presidente Cus, Carlo Aronne, Presidente Sport Diversamente Abili, Paola Massarelli, Presidente Admo, Tenente Colonnello Massimo Gimmelli in rappresentanza del Comandante della Scuola Marescialli dell’Aeronautica. La mostra rimarrà aperta tutti i pomeriggi fino a domenica 21 giugno. Ingresso libero.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email