Ultima di regular season, tredicesima di ritorno della serie A3 Credem Banca, per la Maury’s Com Cavi Tuscania impegnata domenica al PalaSport di Montefiascone contro Avimecc Modica.

Capitan Sorgente e compagni, scesi al quinto posto (45 punti) dopo la sconfitta ai vantaggi con Aversa, puntano a risalire le posizioni cercando di approfittare al meglio dello scontro diretto tra Palmi e Lecce, rispettivamente terza e quarta con 47 e 46 punti.

Per quanto riguarda Modica, i siciliani, noni a 30 punti, lottano per evitare quella undicesima posizione, attualmente occupata da Roma (28), che significherebbe dover disputare i play out. Tra le due, al decimo posto, Sorrento con 29 che domenica scorsa è stato superato per 3/1 proprio da Modica. All’andata, finì 0/3 per Tuscania che si impose abbastanza agevolmente con Festi, autore di 11 punti, in grande spolvero.

“Sappiamo l’importanza che ha quest’ultima partita -spiega Mauro Sacripanti, laterale bianco azzurro- perché vogliamo provare a confermare il lavoro e la posizione che abbiamo tenuto durante tutto il girone, vogliamo cercare di andarci a prendere ciò che ci siamo meritati in tutte queste giornate ovvero il terzo posto, o quantomeno il quarto perché comunque ci consentirà poi di avere una griglia migliore per eventuali scontri importanti in casa per i play-off. Conosciamo Modica e sappiamo che si sta giocando una delle cose più difficili quando si arriva a questi momenti dell’anno ovvero la salvezza. Sarà perciò una squadra che avrà molta fame e ci aspettiamo che lotteranno con le unghie e con i denti su ogni palla. Conosco molto bene, per averci giocato insieme l’anno scorso, il palleggiatore Putini che per loro è una pedina fondamentale, come in realtà tutta la correlazione del break-point -battuta, muro, difesa-, loro giocano tanto su quello. Sappiamo che i punti forti in attacco sono nello stesso schiacciatore vicino, Capelli, e nel loro opposto che in teoria, se è come nel girone di andata, il giovane Quagliozzi, un ragazzo che stava qui a Tuscania l’anno scorso. Per quanto ci riguarda, arriveremo pronti, carichi per finire questa regular season nel migliore dei modi per proiettarci poi nei play-off”.

A dirigere l’incontro i signori Marco Pasin e Antonio Licchelli.

Possibile formazione degli ospiti: Putini in regia e Quagliozzi opposto, Capelli e Chillemi schiacciatori di banda, Raso e Garofalo centrali, Nastasi libero.

Si gioca alle 18, prevista la diretta YouTube sul canale Legavolley.